giovedì 26 Novembre 2020

QUALE SVILUPPO PER IL MEZZOGIORNO? A PALERMO IL MEETING “SUD E FUTURI”

PALERMO – Cercare insieme futuri possibili. Individuando idee e azioni in grado di garantire lo sviluppo dei Sud, a partire proprio dal Sud d’Italia. È quanto si propone di fare il progetto “Sud e Futuri”, della Fondazione Magna Grecia. Un meeting internazionale si svolgerà a Palermo dal 4 al 6 ottobre e riunirà alcuni dei protagonisti del panorama culturale, sociale, economico e scientifico, nazionale e internazionale, impegnati insieme nel promuovere opportunità di sviluppo per il meridione. Per farlo si partirà con l’analisi dei dati del primo Rapporto sul Futuro del Mezzogiorno: uno studio innovativo che anticipa gli scenari economici e politico-sociali del sud d’Italia nei prossimi vent’anni.

“Questa iniziativa e’ una goccia d’acqua in un mare di necessità. – ha detto Nino Foti, presidente della Fondazione Magna Grecia – L’Economist alcuni anni fa ha detto che l’Italia è divisa in due, e una parte trascina l’altra. La presentazione del report sul futuro, fatto dalla università di Trento con l’Unesco, ha studiato per molti mesi in alcune regioni del sud questo fenomeno. Il rapporto stabilirà in quali direzioni si andrà”.

Sarà la presentazione dei risultati del report ad aprire i battenti al Mondello Palace Hotel di Palermo il 4 ottobre. Nel corso della tre giorni sono una cinquantina gli ospiti attesi: protagonisti del mondo della scienza, cultura, università, giornalismo e magistratura.

Secondo il vice presidente della Fondazione Magna Grecia, Saverio Romano, “il Mezzogiorno è vittima di politiche che nel passano non hanno visto questa parte del Paese come risorsa. Tanti ammortizzatori sociali ma politiche di sviluppo organiche mai. Questa nostra iniziativa vuole porre l’accento su tale aspetto, per evitare di continuare su una strada che ha fatto tanto danno”.

(ITALPRESS).

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

Amendola “Nessun ritardo sul Recovery Plan italiano”

ROMA  - Il Governo presenterà a Bruxelles il Recovery plan italiano "a inizio 2021, come già indicato. Dunque appena dopo la pubblicazione del regolamento...

Berlusconi “Collaboriamo con il Governo se garantisce gli autonomi”

ROMA  - "Non ci possono essere due Italie, una che si salva, l'altra - quella del lavoro autonomo - che deve cavarsela da sola,...

Bosnia-Italia 0-2, azzurri alle Final Four di Nations League

SARAJEVO (BOSNIA)  - Missione compiuta per l'Italia. La Nazionale azzurra del Ct Mancini (ancora positivo, il vice Evani di nuovo in panchina) batte a...

Altra vittoria per l’Under 21, Svezia travolta 4-1

PISA  - L'Under 21 chiude al meglio il proprio girone di qualificazione ai prossimi Europei di categoria battendo per 4-1 la Svezia all "Arena...

Coronavirus, Magrini “per i vaccini non serviranno troppi freezer”

ROMA  - Le fabbriche dei vaccini sono già al lavoro. "Aspettiamo la pubblicazione dei dati finali delle aziende farmaceutiche. Poi partiremo con approvazione e...

Ultime News

TG Canavese e Torino – Le notizie di giovedì 26 novembre 2020

In questa edizione: TORINO – Si reca dai Carabinieri per autodenunciare il possesso di una pistola, ma era rubata.... arrestato; MAPPANO – Arrestato un...

CUORGNÈ – 90 Commercianti scrivono all’Amministrazione per una rivalutazione della Tari

CUORGNÈ – I commercianti di Cuorgnè hanno protocollato in Comune una lettera indirizzata al Sindaco Beppe Pezzetto e all'Assessore al Commercio, Carmelo Russo Testagrossa. Sono...

CORONAVIRUS – Dati in calo, Rt sotto l’1: dalla prossima settimana si potrà passare in zona arancione

CORONAVIRUS – Numero di casi positivi in calo oggi, giovedì 26 novembre. In Canavese oggi sono stati registrati 39 nuovi casi positivi mentre 463 non...

CUORGNÈ – Una bella e nuova sede per la Croce Rossa Comitato di Cuorgnè

CUORGNÈ - “Non posso che congratularmi con il comitato della Croce Rossa di Cuorgnè per tramite del suo Presidente Luciano Colombatto, per il bellissimo...

IVREA – Il carcere di Ivrea al gelo a causa dell’impianto di riscaldamento rotto

IVREA - Da circa una settimana, il carcere di Ivrea, è completamente al gelo. A nulla sono valse le segnalazioni del sindacato agli Uffici...