martedì 1 Dicembre 2020

ANTONIO CONTE CONTRO I MEDIA “ALCUNI INCITANO A ODIO E VIOLENZA”

APPIANO GENTILE  – La domanda è sul razzismo, la risposta di Antonio Conte è uno sfogo che ha comunque a che fare con uno dei problemi, non l’unico, che si vive negli stadi italiani. “Si parla di combattere il razzismo, ma poi ti ritrovi articoli di qualcuno dove si parla della futura partita tra Inter e Juventus, si dice che verrò ricoperto dagli insulti dei tifosi juventini – dice Conte in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Lazio -. Chi scrive e chi parla dovrebbe avere più senso di coscienza, dovrebbe pensare a cosa provoca e che sentimenti trasmette a chi legge o sente. Adesso c’è penna libera, chi incita alla violenza e a sentimenti di odio e rancore continua a scrivere, se fossi il direttore, io li manderei via a calci in culo – dice testualmente Conte -. Li caccerei tutti. Chi scrive e comunica ha una responsabilità in più rispetto a tutti gli altri, perchè quello che si scrive viene riportato anche sui social, mi chiedo perchè, perchè fa più presa? Mi dà veramente fastidio vedere queste cose”. Sulla sua squadra, l’Inter, che viaggia in testa alla classifica a punteggio pieno, Conte cerca di smorzare gli entusiasmi:”Siamo ancora alla quinta giornata, il percorso è lungo, si cadrà e dovremo essere bravi a rialzarci. Vedo troppi proclami, ma ho l’esperienza giusta per dire che questo viene fatto ad arte per darci qualche bella ‘saccagnata’. Dovremo rimanere con i piedi per terra. Ribadisco che ci sono due squadre molto forti che sono il Napoli, che non state calcolando, e la Juve” ha detto Conte.

(ITALPRESS).

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

Il Napoli omaggia Maradona e batte 2-0 il Rijeka

NAPOLI  - Una vittoria per mettere un'ipoteca sulla qualificazione e soprattutto per omaggiare Diego Armando Maradona. Al 'San Paolò, che verrà presto rinominato in...

Cluj battuto, Roma ai sedicesimi di Europa League

CLUJ-NAPOCA (ROMANIA)  - Nella nebbia della Transilvania, la Roma batte il Cluj per 2-0 con un autogol e un rigore di Veretout. La formazione...

Castillejo non basta, il Milan pareggia a Lille in Europa League

LILLE (FRANCIA) - Il Milan non va oltre l'1-1 contro il Lille e rimane al secondo posto nel gruppo H dietro ai francesi. Castillejo...

Amendola “Nessun ritardo sul Recovery Plan italiano”

ROMA  - Il Governo presenterà a Bruxelles il Recovery plan italiano "a inizio 2021, come già indicato. Dunque appena dopo la pubblicazione del regolamento...

Berlusconi “Collaboriamo con il Governo se garantisce gli autonomi”

ROMA  - "Non ci possono essere due Italie, una che si salva, l'altra - quella del lavoro autonomo - che deve cavarsela da sola,...

Ultime News

CANAVESE – Dal 1 dicembre prove di carico statiche e dinamiche sui ponti

CANAVESE - Domani, martedì 1 dicembre, prenderanno il via le prove di carico statiche e dinamiche programmate nei Piani di controlli e monitoraggi predisposti...

PIEMONTE – Il consigliere regionale canavesano Mauro Fava sull’ingresso in zona arancione

PIEMONTE - Con gli ultimi provvedimenti del Governo, il Piemonte è passato da zona rossa a zona arancione, riducendo quindi il livello di allerta...

VENARIA REALE – La Giunta ha approvato una serie di lavori in città

VENARIA REALE - Su proposta dell'assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Di Bella, la Giunta comunale presieduta dal sindaco Fabio Giulivi, nella seduta del 16...

VALLO TORINESE – Salvata una femmina di capriolo caduta in una cisterna per l’irrigazione (FOTO)

VALLO TORINESE - Salvataggio a buon fine nel pomeriggio di domenica 29 novembre per una femmina di capriolo che era caduta in una cisterna...

TORINO – “Delivery” della droga, arrestati due pusher di 18 e 35 anni (VIDEO)

TORINO - “Delivery” della droga. Per evitare le multe ai loro clienti e soprattutto per non perderli, consegnavano la droga a domicilio. Due pusher...