sabato 24 Luglio 2021
sabato, Luglio 24, 2021
spot_img

DALLE LATTINE NASCE LA “RICICLETTA”, E ORA E’ POSSIBILE COMPRARNE UNA

MILANO  – Si chiama “Ricicletta” ed e’ una bici molto particolare che rispetta l’ambiente, perche’ realizzata con 800 lattine riciclate, grazie a una collaborazione tra Estathe’ e il CIAL, Consorzio Nazionale Imballaggi Alluminio. La “Ricicletta” sara’ esposta in occasione della tappa conclusiva del Jova Beach Party – il villaggio che ha accompagnato quest’estate i concerti di Jovanotti in giro per l’Italia – in programma domani a Linate.

Per ogni tappa del tour è stata realizzata una Ricicletta celebrativa, personalizzata con data e luogo del concerto, che Estathè donerà al WWF, per raccogliere fondi a favore di progetti di conservazione ambientale sul territorio nazionale. Nelle prossime settimane si terranno infatti aste benefiche aperte al pubblico, sulla piattaforma on line CharityStars (www.charitystars.com), che si concluderanno prima del prossimo Natale, con la possibilita’ per chiunque di aggiudicarsi una Ricicletta.

“La lattina in alluminio, come quella distribuita qui al Jova Party da Estathè, è il contenitore per bevande più riciclato al mondo confermando così la vocazione green di un materiale tra i più ecocompatibili e in linea con i principi e i nuovi modelli di sviluppo dell’economia circolare”, dice Stefano Stellini, responsabile relazioni esterne CIAL.

“Mostrare concretamente cosa si può ottenere attraverso il riciclo di quelli che consideriamo rifiuti è il modo migliore di sensibilizzare le persone. La Ricicletta non è solo una bicicletta. È un esempio di come sia possibile non disperdere risorse preziose riutilizzando al meglio quello che con troppa facilità e troppa superficialità viene considerato rifiuto”, afferma Benedetta Flammini, direttore Marketing e Comunicazione WWF.

(ITALPRESS).

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img