IVREA – Si disputeranno a Riccione dal 17 al 30 settembre i XII° Campionati Europei di Nuoto per Salvamento, presso lo Stadio del nuoto di Riccione per quanto riguarda le gare in piscina, e sulla spiaggia dei “Bagni 7” per le gare in mare.

Edizione che ancora prima di vedere il via, ha già stabilito un record per il numero di nazioni partecipanti ben 23, e tra le quali vede l’Italia tra le grandi favorite e sicura protagonista in piscina e in mare anche grazie ai ragazzi portacolori della Nuotatori Canavesani.

Proprio così, perché la società canavesana contribuirà con ben tre atleti alla selezione nazionale, Le portacolori eporediesi sono:

Francesca Pasquino, reduce dai campionati Europei Juniores di nuoto che la vista piazzarsi al settimo posto nei 100m Dorso. La promessa del nuoto canavesano sarà impegnata sia nelle gare in piscina con i 200m Ostacoli i 200m Super Life Saving e nel 100m Percorso Misto, che nelle specialità Ocean, Nuoto Frangente e Canoa per quanto riguarda le gare in mare.

Valentina Pasquino, impegnata nei 100m Trasporto Manichino con pinne per le gare in piscina e nelle gare di Bandierine e 90m sprint per le gare in mare.

Vittoria Borgnino che dopo il suo ritorno nella società canavesana guidata da Giovanni Anselmetti, conquista una meritata convocazione nella nazionale assoluta e parteciperà alle gare in mare nella specialità di ocean, canoa e tavola.

Le gare prenderanno il via il 20 settembre con le squadre nazionali e proseguiranno con i campionati europei per club che chiuderanno la kermesse, sarà possibile seguire le gare in streaming sul sito della federazione italiana nuoto (www.federnuoto.it).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here