CASELLE TORINESE – Questa mattina, giovedì 5 settembre, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della seconda “Notte Bianca” del 2019 in programma a Caselle Torinese.

La manifestazione si terrà sabato 14 settembre nell’ambito dei festeggiamenti patronali. L’organizzazione è a cura dell’assessorato al Commercio e della Libera Associazione Commercianti e Artigiani.

Dichiara vicesindaco Paolo Gremo: “Abbiamo pensato ad eventi che vadano al di là dell’aspetto commerciale. Questi appuntamenti non hanno a che fare solo con la rivitalizzazione del commercio locale. L’evento consente il rilancio anche delle associazioni. Negli ultimi sei anni è stato creato un gruppo di persone che va oltre l’ Amministrazione e alla Libera Associazione Commercianti. L’abbiamo visto con “Agricoltura e Commercio” e, ancor di più, durante la “Sagra del Pesce di Camogli”. Caselle ha cessato d’essere una città dormitorio. Dodici volte all’anno si mette in gioco, facendo parlare di sé in positivo”.

Questo discorso è stato completato dalle parole di Luca Marchiori, Presidente dell’associazione commercianti: “Finalmente cominciamo a registrare maggiore volontà da parte dei commercianti a partecipare. Dopo la “Sagra del Pesce” abbiamo faticato a riprenderci. La progettazione ricade su cinque o sei persone che compongono il direttivo. Tuttavia ci si è rimessi al lavoro pensando alle feste paesane di qualche anno fa. Il circo “Fratelli Togni” porterà attività circensi in vari angoli del territorio. Il gruppo Venti/Ventidue si esibirà in piazza Boschiassi. Inoltre ci saranno diversi punti musicali distribuiti nell’area compresa tra le vie Cravero e Torino. Il nostro obiettivo è dare lavoro al commercio casellese. Non ci interessa quindi portare lo Street Food a Caselle. Si partirà dalle 20.30 e si andrà avanti fino alle 2. Abbiamo di nuovo richiesto il Ludobus per i bambini. Sarà una bella festa di paese. Speriamo nel tempo clemente per ottenere l’adesione della popolazione”.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here