lunedì 19 Aprile 2021

SALVINI “AL GOVERNO PERSONE SBAGLIATE AL POSTO SBAGLIATO”

ROMA – “Un governo nato tra Parigi e Berlino e dalla paura di mollare la poltrona, senza dignità e senza ideali, con persone sbagliate al posto sbagliato”. Questo il commento del leader della Lega Matteo Salvini sul nuovo esecutivo. “Lavoriamo come e più di prima – aggiunge – non potranno scappare dal giudizio degli Italiani troppo a lungo: siamo pronti, il tempo è galantuomo, alla fine vinceremo noi”.

(ITALPRESS).

Leggi anche...

spot_img