lunedì 28 Settembre 2020

RIVARA – Eventi collaterali di spicco a contorno della “150^ Fiera Autunnale”

Dall'8 al 29 settembre

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

RIVARA – Il Comune di Rivara, in collaborazione con la Pro Loco e le Associazioni, con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino e della Regione Piemonte, organizza la “150° Fiera Autunnale ed eventi collaterali” dall’8 al 29 settembre.

nuovoBannerPaonessacoferlungo

La manifestazione è variegata ed articolata. Oltre alla consueta Fiera Autunnale, giunta quest’anno alla sua 150° edizione, e presieduta dal Marita Data, avrà due eventi collaterali di spicco che l’amministrazione comunale desidera metter in risalto: la mostra intitolata “Primo cambio per biciclette”, che sarà inaugurata il 15 settembre, e “Aspettando le masche”, sabato 21 settembre.

Mostra “Primo cambio per biciclette”

La mostra, intitolata “Primo cambio per biciclette” si terrà presso le Serre di Villa Ogliani e vuole rendere omaggio al brevetto mondiale del cambio “Vittoria” ideato da Tommaso Nieddu e realizzato dalla officine rivaresi e canavesane.

Nieddu, figlio di una tranquilla famiglia della borghesia torinese, fu grande appassionato di ciclismo e del lato più tecnico di esso. La passione e gli anni di agonismo praticato lo fanno riflettere su come variare rapporto più velocemente senza dover necessariamente smontare la ruota e girarla. Fu così che nel 1922 deposita la prima domanda di brevetto. Si tratta di un forcellino posteriore dotato di un leveraggio a camma, che presenta delle posizioni prefissate per il perno mozzo che scorre all’interno del forcellino stesso spostando una semplice leva. Due anni dopo, migliorando tale sistema, presenta nuova domanda di brevetto e nel 1927 i primi esemplari iniziano ad essere prodotti. Esiste oggettivamente un nesso tra Nieddu e Rivara che è ben presto spiegato. Furono infatti molte le aziende rivaresi, tra cui spicca il nome della Fratelli Data, e canavesane a produrre il cambio “Vittoria” e, fu proprio a Rivara che Tommaso Nieddu e la sua famiglia si ritrovarono sfollati dopo la fine del secondo conflitto mondiale e le sue spoglie riposano nel cimitero comunale.

E sarà proprio la storia di questo innovativo e geniale appassionato di ciclismo che verrà approfondita nel pomeriggio, alle 16, nella prestigiosa ed autentica cornice del Castello di Rivara, Museo d’arte Contemporanea in una conferenza dal titolo “Si raccontano…” con la partecipazione di Francesco Di Sario, autore del libro “Vittoria” (esperto meccanico ciclista che da sempre si interessa della storia ciclistica dei piccoli e grandi artigiani piemontesi) e i dirigenti della Merlo S.p.a. L’incontro sarà moderato dal giornalista Daniele Salvaggio ed in contemporanea verrà allestita un’esposizione di mezzi storici e moderni della ditta ed al termine una visita guidata ai castelli.

“Aspettando le Masche”

Seconda punta di diamante è l’evento organizzato per il 21 settembre. Durante la mattinata, al Castello di Rivara, Museo d’Arte contemporanea si terrà l’inaugurazione della mostra “Equinozio d’Autunno”. Nel pomeriggio il centro storico aprirà le porte dei giardini e dei cortili con intrattenimento musicale e molto altro per “Aspettando le masche”. In tutto il Piemonte si è parlato per secoli delle Masche, o streghe, che esercitavano le loro arti considerate magiche. Nel Medioevo, quando la Santa Inquisizione condannava a morte moltissime donne innocenti accusate di stregoneria, Rivara ed il suo Castello furono famosi come sede dei processi alle streghe di Forno e Levone, le quali vennero imprigionate nelle carceri del castello. Un documento del 1474 rinvenuto tra le carte dei Conti di Valperga di Rivara narra infatti che, nell’agosto di quello stesso anno, con fragili indizi sostenuti da dicerie e pettegolezzi di paese, sulla base dell’interrogatorio, l’inquisitore formulò ben 55 capi d’accusa contro quattro donne di Levone: Antonia De Alberto, Francesca Viglone, Bonaveria Viglone e Margarota Braya. Le prime due vennero passate in consegna al podestà del paese e bruciate vive, la terza sottoposta a processo mentre l’ultima, fuggita prima del processo, non è mai più stata rintracciata.

La rievocazione di questo storico processo andrà in scena alle 21 proprio al Castello di Rivara, teatro all’epoca di questi atroci torture, grazie alla maestria e all’arte della Compagnia Teatrale “Lo Zodiaco” di Caluso.

La manifestazione vuole essere considerata come un punto di partenza, un cosiddetto “anno 0”, e diventare un appuntamento annuale fisso che punti l’attenzione alla storicità degli avvenimenti legati alle masche, avviando inoltre una collaborazione con il comune di Levone, anch’esso fortemente legato alla tradizione storica delle streghe ed indicato dai documenti rinvenuti come il luogo del rogo in cui perirono le masche.

“150° Fiera Autunnale”

Inoltre l’appuntamento per mercoledì 18 settembre con la “150° Fiera Autunnale” presieduta quest’anno da Marita Data. La consueta rassegna zootecnica dei più bei esemplari di bestiame proveniente dagli allevamenti rivaresi e canavesani resta sempre il più atteso momento di incontro tra gli allevatori e tra amministratori ed autorità politiche del territorio.

Il programma si può trovare nella nostra Bacheca Eventi

regioneaprile
Original Marinescortinamaggio2cofer1NuovaLocandinaPaonessacortinalocandmaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

RIVAROLO CANAVESE – Al Castello Malgrà il concerto della Filarmonica “La Novella” di San Maurizio Canavese

RIVAROLO CANAVESE - Domenica 27 settembre alle ore 17 il Castello Malgrà di Rivarolo Canavese ospiterà il concerto della Filarmonica “La Novella”...

VOLPIANO – Musica: “Notte bella, magnifica…Insieme per ripartire”

VOLPIANO - La musica come strumento per ricominciare: Filarmonica Volpianese, Coro Imago Vocis dell'Istituto Lessona, ArtePrima, Colore dei Suoni insieme in...

SAN FRANCESCO AL CAMPO – Al Velodromo Il Grande Raduno Frejus

SAN FRANCESCO AL CAMPO - È tutto pronto per il Grande Raduno Frejus di questo fine settimana al Velodromo Francone. Sabato...

RIVAROLO CANAVESE – Al Parco “Dante Meaglia” del Castello Malgrà il Concerto per la festa patronale di San Giacomo

RIVAROLO CANAVESE – Sabato 25 luglio alle ore 21, la Società Filarmonica Rivarolese, diretta dal M° Lucas Berrino, terrà il concerto...

USSEGLIO – Un Festival Teatrale a lume di candela

USSEGLIO - Dopo varie collaborazioni di successo degli anni scorsi, tornano adUsseglio i Countrabandiè d’la Lera, vulcanici artisti di Venaria Reale,...

Ultime News

RIVAROLO CANAVESE – La Filarmonica Rivarolese ha ospitato La Novella di San Maurizio Canavese (FOTO E VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE – Come da tradizione, durante la Patronale di San Michele, la Società Filarmonica Rivarolese ospita una Filarmonica esterna.

RUEGLIO – Parapendista precipita e resta impigliato su un albero

RUEGLIO - È precipitato in un bosco con il parapendio, restando appeso ad un albero alto circa sei metri. È accaduto...

PIEMONTE – Covid: il bollettino di domenica 27 settembre: 132 casi positivi registrati oggi

PIEMONTE -  Sono  132 i casi positivi in Piemonte registrati oggi, domenica 27 settembre, dall'Unità di Crisi.

AGLIÈ – Presentata la moneta coniata dedicata alla Olivetti “Lettera 22” per i suoi 70 anni (FOTO E VIDEO)

AGLIÈ – Si è aperta oggi in piazza Castello la serie di eventi celebrativi della storica Olivetti “Lettera 22” a 70...

FISCO – Credito di imposta sulle pubblicità effettuate nel 2020 sulle testate giornalistiche (anche online)

FISCO – C'è tempo fino al 30 settembre per inviare la richiesta all'Agenzia dell'Entrate per il credito d'imposta pari al 50%...
X