giovedì 24 Settembre 2020

EVASIONE E TRUFFE ONLINE SU AUTO DI LUSSO, 20 INDAGATI E SEQUESTRI

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

UDINE  – La Procura di Udine ha disposto sequestri in Italia e all’estero per più di 5 milioni di euro nell’ambito di un’indagine della Guardia di finanza di Pordenone sul commercio di auto di lusso. Il bilancio dell’operazione è di 20 indagati per l’evasione di oltre 35 milioni di euro. Inoltre, gli investigatori hanno scoperto che l’organizzazione avrebbe truffato 1.329 persone in 97 province.

Grazie ad alcune agenzie di pratiche automobilistiche, il cui ruolo e’ al vaglio degli inquirenti, la struttura criminale sarebbe riuscita, in alcuni uffici del Dipartimento Trasporti Terrestri (Treviso, Roma, Latina e Palermo), a sottrarsi alle disposizioni di legge “antievasive” che non consentono l’immatricolazione di veicoli usati di provenienza comunitaria (e quindi il rilascio dei libretti di circolazione e delle targhe) senza il preventivo assolvimento degli obblighi di versamento dell’Iva.

L’indagine ha fatto emergere ulteriori attivita’ criminose nelle operazioni di vendita: gli autoveicoli commercializzati risultavano spesso subire una riduzione del chilometraggio (dal 50% al 70% di quello reale) agendo sul software e sulle centraline elettroniche dei mezzi; le manomissioni avvenivano in due autofficine, a Padova e nella provincia di Treviso, utilizzate all’associazione criminale. Non di rado, venivano incassati gli anticipi e, talvolta, l’intero corrispettivo (anche per 30/40 mila euro) e non veniva consegnata l’auto. Spesso, poi, venivano avviate plurime trattative per la cessione dello stesso autoveicolo a piu’ acquirenti.

(ITALPRESS).

regioneaprile
NuovaLocandinaPaonessaOriginal Marinescortinamaggio2cortinalocandmaggio2cofer1
- Advertisement -

Leggi anche..

Europa League: il Milan parte bene, Shamrock Rovers battuto 2-0

DUBLINO (IRLANDA)  - Al Tallaght Stadium di Dublino riparte la stagione del Milan di Stefano Pioli che vince per 2-0 contro lo Shamrock Rovers...

Aifa “Alta copertura per i vaccini antinfluenzali, 17 milioni di dosi”

ROMA  - "Con oltre 17 milioni di dosi disponibili, la copertura vaccinale contro l'influenza risponde ampiamente al fabbisogno della popolazione italiana, rispettando le nuove...

Cdp, Palermo “Progetto per il Grande Curi può diventare realtà”

PERUGIA - "Siamo convinti che il progetto possa andare avanti con successo". Così l'Ad di Cassa Depositi e Prestiti, Fabrizio Palermo, parlando dello stadio...

Kwiatkowski vince la 18^ tappa del Tour, Roglic resta in maglia gialla

LA ROCHE-SUR-FORON (FRANCIA) - Michal Kwiatkowski ha vinto al fotofinish la diciottesima tappa del Tour de France 2020 da Meribel a La Roche-sur-Foron, ultima...

Recovery fund, Conte “Non verrà sprecato un solo euro”

ROMA  - "Ci possiamo ritenere appagati tutti solo quando i soldi verranno spesi, non verrà sprecato un solo euro per il bene del paese....

Ultime News

Rock Politick – Votazioni: il bilancio dal Referendum a Castellamonte

Rock Politick – Stagione 2 Ep. 2 – È stata una settimana intensa sul piano politico. Referendum, regionali e comunali. Dopo...

PIEMONTE – Truffe nelle case dei cittadini, fingendosi la Regione Piemonte

PIEMONTE - A seguito degli episodi di truffa che si stanno verificando in questi giorni, la Regione Piemonte informa i cittadini...

CHIVASSO – Marocco: “No alla trasformazione della linea ferroviaria Chivasso-Asti in pista ciclabile”

CHIVASSO - Il vicesindaco di Città metropolitana Marco Marocco è contrario al progetto di utilizzare il sedime ferroviario della Linea Chivasso-Asti...

ASTI – Presentati i due nuovi Ufficiali al Comando Provinciale dei Carabinieri

ASTI - Questa mattina il Ten. Col. Pierantonio Breda, Comandante Provinciale di Asti, ha presentato i due ufficiali neo giunti.

CASTELLAMONTE – La composizione del Consiglio; Bartoli siederà nelle file dell’opposizione

CASTELLAMONTE – Mentre Nella Falletti (Per Castellamonte) ha deciso che non siederà tra le fila dell'opposizione, lasciando il posto al terzo...
X