martedì 27 Febbraio 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

CREMONA, RISSE E RAPINE ORGANIZZATE E CELEBRATE SU SOCIAL

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
- Advertisement -

CREMONA  – Una rapina compiuta, un’altra tentata e poi ancora quattro aggressioni con percosse o lesioni scatenate per futili motivi. Senza contare le risse e le continue minacce a coetaei. Tutte azioni ad opera di una baby gang scoperta a Cremona. La polizia ha eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare del collocamento in comunità a carico di tre minorenni di origine magrebina. I tre facevano parte del gruppo che gestiva la pagina Instagram “Cremona Dissing” e che raccoglieva i racconti di bravate. Le indagini dei poliziotti della Squadra mobile sono state avviate dopo il verificarsi di alcune aggressioni avvenute a Cremona il 12 giugno scorso in una festa in un locale aperto al pubblico. Quella sera sette ragazzi commisero una rapina, ne tentarono un’altra e aggredirono per futili motivi alcuni partecipanti alla serata, tutti minorenni. Le indagini hanno consentito di ricostruire i fatti accaduti e di identificare i tre minorenni raggiunti dall’ordinanza; ragazzini riconosciuti quali autori di una rapina di 20 euro in contanti e di una tentata rapina di un portafogli.

Azioni attuate sempre con il medesimo schema: individuata la vittima, alcuni componenti del gruppo le si avvicinavano e dopo averla colpita con calci e pugni, o averla minacciata, tentavano di sottrargli il denaro o il cellulare. Episodi che poi venivano “celebrati” sui social.

(ITALPRESS).

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img