PONT CANAVESE – Verrà inaugurata domenica 11 agosto, alle 17, presso la Macelleria Atelier Artbox, in via Cavialione 0 a Pont Canavese, la mostra dell’artista spagnolo Juan Sanmiguel, “Antropo/forma”.

La mostra rientra nell’ambito del progetto “Cultura Trasversale” Arte per il Sociale, rassegna ideata da Livio Girivetto Mensio che ospita nel suo Atelier artisti internazionali, scrittori e performers, con l’intento di ridare diritto di espressione artistica a chi propone cultura.

L’esposizione di Juan Sanmiguel raccoglie opere in ceramica, gesso e bronzo che descrivono le tematiche più care all’artista, quali l’iconografia della madre, la plasticità delle forme e la scomposizione di esse a divenire astrazione personale.

“Antropo/Forma” di potrà visitare fino al 25 agosto, quando chiuderà i battenti accompagnata da un pomeriggio dedicato al Raku ad opera di Livio Girivetto Mensio.

L’Artista

Juan Sanmiguel nasce nel 1976 a Logroňo, Spagna. Fin dall’infanzia si avvicina alla ceramica e alle possibilità espressive dell΄argilla. Dopo aver seguito vari corsi di disegno, si trasferisce a Madrid dove frequenta corsi di arti plastiche e tecniche scultoree.

In Normandia, Francia, entra in contatto con le tecniche di fusione artistica del bronzo che sara, a partire da quel momento, il materiale che determinerà la sua opera.

La sua formazione accademica si sviluppa tra il Circolo di Belle Arti di Madrid e la scuola di arti plastiche ˝La Palma˝ dove impara formatura e tecniche scultoree in diversi materiali.

Tutto quanto influisce nella sua evoluzione, da un΄opera figurativa classica a uno stile personale nel quale, poco a poco, sviluppa un proprio linguaggio scultoreo.

Dal 2012 vive e lavora in provincia di Torino.

SCORRERE PER GUARDARE LE FOTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here