VILLADOSSOLA (VB) – Ritrovata questa mattina, domenica 4 agosto, la salma di una alpinista dispersa dalla serata di ieri nella zona del Pizzo Andolla, comune di Villadossola (Vb).

La donna era partita in mattinata dal rifugio Andolla, diretta all’omonima cima. Non vedendola rientrare, in tarda serata il gestore del rifugio ha lanciato l’allarme. Alcune squadre sono partite nella notte perlustrando i sentieri fino al bivacco Varese, nel frattempo la centrale operativa ha verificato con i soccorritori svizzeri che non vi fossero stati interventi sul loro versante.

Con l’arrivo dell’alba le squadre composte da tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese e dal Soccorso Alpino della Guardia di Finanza sono partite per la ricerca, ma già dal basso avevano individuato con il binocolo la sagoma di un corpo appena sotto la vetta. Grazie all’intervento dell’eliambulanza 118 è stato portato in loco il medico che ha constatato il decesso; presumibilmente la donna è precipitata. In seguito la salma è stata recuperata per le operazioni di Polizia Giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here