mercoledì 23 Giugno 2021
mercoledì, Giugno 23, 2021
spot_img

IL CARABINIERE UCCISO AVEVA DIMENTICATO L’ARMA

ROMA (ITALPRESS) – “Cerciello non aveva l’arma. L’aveva dimenticata. Aveva però le manette, quindi per l’arma è stata probabilmente una dimenticanza”. Lo ha detto Francesco Gargaro, comandante provinciale dei Carabinieri di Roma, nel corso di una conferenza stampa sulla morte del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega.

(ITALPRESS).

spot_img
spot_img
spot_img