domenica 25 Ottobre 2020

TROPPE AGGRESSIONI AI MEDICI, SI CORRE AI RIPARI

ROMA – Troppe aggressioni a medici e infermieri. Un fenomeno che rischia di degenerare ulteriormente. Per questo La Fimmg, la Federazione italiana medici di medicina generale, e la Croce Rossa Italiana, con la collaborazione della Fnomceo, la Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e odontoiatri, hanno siglato un protocollo d’intesa per sensibilizzare l’opinione pubblica, nell’ambito della campagna “Non sono un bersaglio”.

“Solo otto regioni hanno messo in campo le raccomandazioni previste dal ministero in materia. Credo che la Puglia sia la regione in cui si sono registrati i casi più gravi, con 2 morti, insieme alla Campania che ha un alto numero di episodi. È un fenomeno anomalo, frutto di una società che ha perso i riferimenti valoriali e che non guarda più al medico come a un professionista della salute, ma come un funzionario dello Stato che gli permette o meno di accedere alle prestazioni sanitarie”, osserva Filippo Anelli, presidente Fnomceo.

Tra i punti previsti nell’accordo, quello di condividere le reciproche professionalità per attuare progetti, programmi e iniziative di sensibilizzazione sull’importanza delle attività di assistenza sanitaria e della tutela degli operatori.

“Servono urgentemente leggi chiare e stringenti per arginare questo fenomeno preoccupante, che potrebbe sfociare presto in un vero e proprio allarme sociale”, afferma Silvestro Scotti, segretario generale nazionale della Fimmg, riflettendo sulla crescita di episodi che hanno coinvolto anche i medici di famiglia.

Il Protocollo con Fimmg “e’ un ulteriore tassello verso la riconquista della dignità e dell’integrità dell’operatore sanitario”, commenta Francesco Rocca, presidente nazionale della Croce Rossa Italiana.

(ITALPRESS).

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

Cdm vara il Programma di Bilancio e proroga le scadenze fiscali

ROMA  - Via libera dal Consiglio dei Ministri al Documento programmatico di bilancio per il 2021 che viene trasmesso alla Commissione europea e alla...

Ballottaggi in Sicilia, si vota in 4 comuni tra cui Agrigento

PALERMO  - Urne aperte dalle 7 in Sicilia per i ballottaggi. Si vota oggi e domani in quattro comuni: Agrigento, unico capoluogo di provincia;...

Il Milan conquista l’Europa ai rigori, Rio Ave eliminato

VILA DO CONDE (PORTOGALLO) - Incredibile a Vila Do Conde, ma alla fine un brutto Milan approda alla fase a gironi di Europa League...

Assobibe, Pierini nuovo presidente “Con sugar tax rischio chiusura pmi”

MILANO  - Giangiacomo Pierini è stato eletto nuovo presidente per i prossimo 4 anni di Assobibe, l'Associazione di Confindustria che rappresenta le imprese che...

M5s, Fico “Guida collegiale più giusta, non penso scissioni”

ROMA  - "Credo che una guida collegiale sia oggi più giusta per il M5S, un movimento che è cresciuto molto velocemente e si è...

Ultime News

CORONAVIRUS – In bozza un nuovo DPCM che prevede chiusure: e si scatena la protesta

CORONAVIRUS – Si scaldano gli animi tra le attività commerciali. È difatti di qualche ora fa la notizia che è in...

OZEGNA – Cade nella tomba di famiglia, soccorsa dai Vigili del Fuoco (FOTO)

OZEGNA - È caduta in una tomba, nel cimitero di Ozegna. È accaduto oggi, sabato 24 ottobre intorno alle 15, ad...

TORINO – Arrestato il vice Presidente di un circolo privato per detenzione e spaccio di droga (VIDEO)

TORINO - Avendo avuto notizia di una presunta attività di spaccio all’interno di un circolo privato in via Cuneo, mercoledì sera...

BORGARO TORINESE – Sanzioni per chi è senza mascherina

BORGARO TORINESE – Sono cominciate le sanzioni emanate dalla Polizia Locale di Borgaro Torinese a chi sprovvisto di mascherina.

PIEMONTE – Covid: 2032 nuovi casi positivi nella Regione; 243 in Canavese. Scatta il coprifuoco

PIEMONTE – I 2032 nuovi casi positivi in Piemonte di oggi, venerdì 23 ottobre, hanno confermato quanto aveva annunciato in mattinata...
X