giovedì 29 Ottobre 2020

TENSIONI E SGOMBERO EX SCUOLA NEL QUARTIERE PRIMAVALLE A ROMA

ROMA – Più di 200 agenti in tenuta anti-sommossa, decine di mezzi speciali, persino un elicottero. Uno spiegamento di forze imponenti per sgomberare l’ex scuola Don Calabria di via Capranica, nel quartiere di Primavalle. L’edificio, occupato dal 2003 e in cui vivevano circa 340 persone, (tra questi una ottantina di bambini), era finito nell’elenco degli immobili da liberare. Un elenco redatto dalla Prefettura ma approvato con il benestare del Viminale. Una mattinata di forte tensione quella di oggi, anticipata da una febbrile trattativa tra i funzionari di Prefettura e Comune di Roma e i rappresentanti delle famiglie occupanti. Famiglie che dopo ore si sono convinte a lasciare lo stabile accettando alloggi alternativi. Solo un gruppo minoritario e più ostile allo sgombero ha issato attorno all’ex scuola una barricata fatta di gomme e rifiuti, dando fuoco a materassi a cassonetti. Una quarantina di occupanti si è poi barricata sul terrazzo. Un ultimo gruppetto le cui resistenze nella tarda mattina sono cedute sotto le rassicurazioni dei funzionari della polizia. Molte le reazioni politiche alla vicenda, a partire dal ministro degli Interni Matteo Salvini che attraverso una nota celebra il risultato definitivo e cioè il totale sgombero dell’edificio: “Dalle parole ai fatti: come promesso, nessuna tolleranza per occupazioni e violenze. Da anni lo stabile liberato questa mattina a Roma era indicato come pericoloso: stiamo liberando gli edifici seguendo criteri oggettivi. Ci aspettiamo che non ci sia un magistrato buonista per giudicare i violenti”.

(ITALPRESS).

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

Il Verona ferma la Juve, 1-1 all’Allianz Stadium

TORINO  - E' finita 1-1 la sfida della quinta giornata di Serie A in programma all'Allianz Stadium di Torino tra Juventus ed Hellas Verona....

La Fiorentina supera 3-2 l’Udinese, brilla Castrovilli

FIRENZE  - La Fiorentina torna al successo battendo per 3-2, in casa, l'Udinese. Sorride quindi Beppe Iachini, confermato in settimana dal patron Rocco Commisso...

Cdm vara il Programma di Bilancio e proroga le scadenze fiscali

ROMA  - Via libera dal Consiglio dei Ministri al Documento programmatico di bilancio per il 2021 che viene trasmesso alla Commissione europea e alla...

Ballottaggi in Sicilia, si vota in 4 comuni tra cui Agrigento

PALERMO  - Urne aperte dalle 7 in Sicilia per i ballottaggi. Si vota oggi e domani in quattro comuni: Agrigento, unico capoluogo di provincia;...

Il Milan conquista l’Europa ai rigori, Rio Ave eliminato

VILA DO CONDE (PORTOGALLO) - Incredibile a Vila Do Conde, ma alla fine un brutto Milan approda alla fase a gironi di Europa League...

Ultime News

CUORGNÈ / LANZO – Sospensione del servizio di Pronto Soccorso e di Punto di Primo Intervento

CUORGNÈ / LANZO - “Come Sindaco della comunità che rappresento e ritengo anche dei colleghi rappresentanti dei Comuni delle Valli che...

PIEMONTE – Oggi in Piemonte 2827 casi positivi

PIEMONTE – Il Bollettino dell'Unità di Crisi della Regione Piemonte oggi, mercoledì 28 ottobre, ha registrato 2827 nuovi casi positivi.

CASTELLAMONTE – Tra domiciliati e non, i casi positivi sono saliti a 60

CASTELLAMONTE – Il Comune di Castellamonte ha rilasciato l'aggiornamento dei casi positivi ad oggi, mercoledì 28 ottobre. “Con...

PIEMONTE – Emergenza sanitaria: “Urgente l’allestimento di un’area modulare con letti di terapia intensiva e subintensiva

PIEMONTE – Comunicato congiunto di Anaao-Assomed (Associazione Medici Dirigenti) e NurSind (Sindacato Professioni Infermieristiche), sull'emergenza sanitaria.

PIEMONTE – Dall’Europa 34 milioni per l’alluvione 2019; sollecitato l’intervento per quella del 2020

PIEMONTE - Tempi rapidi e semplificazione burocratica per i fondi europei richiesti e ottenuti dalla Regione Piemonte, in collaborazione con la...