SAN MAURIZIO CANAVESE – Domenica di festa per il distaccamento dei Vigili del Fuoco di San Maurizio Canavese, dopo il grande evento del 15 giugno con l’inaugurazione dell’elisosta per il volo in notturna, ecco un nuovo capitolo di storia.

L’orchestra dell’antica Musica del Corpo dei Pompieri di Torino 1882. Alle 21 l’ingresso dei musici ha sancito l’inizio del grande evento.

A presentare l’inizio serata, l’assessore Andrea Persichella che in un breve saluto ha affermato: “Stasera per noi è un momento molto bello di festa e tradizione. L’orchestra dei pompieri di Torino è il fiore all’occhiello del nostro corpo è per questo che stasera vogliamo rivolgere un enorme grazie a tutti loro per essere qui. Il mio grazie va anche alla nostra amministrazione comunale che ha permesso di fare questa serata qui nella nostra antica chiesa Plebana. A voi tutti giunga il mio cordiale ringraziamento”.

Presentatrice della serata è stata Noemi Castagneri che ha saputo coinvolgere il numeroso pubblico presente nel grande viaggio musicale che l’orchestra ha proposto. A metà serata il Sindaco Paolo Biavati ha voluto donare ai rappresentanti dell’orchestra due libri sulla storia di San Maurizio Canavese.

Diego Coriasco Capo distaccamento ha dichiarato: “Stasera è una bellissima emozione per tutti noi, il caldo che in queste ore ha fatto da capolino nel nostro territorio non ha fatto desistere il pubblico nel venire a vedere questo spettacolo musicale. Grazie a tutti”.

Guarda il video

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here