CUORGNÈ – Nel corso degli ultimi mesi i volontari Silvia Vassallo, Franco Nonnato e Marco Occhini, coadiuvati dall’Assessore alla Cultura Lino Giacoma Rosa e dalla consigliera Giovanna Cresto, hanno preso parte ad alcuni mercatini, in cui sono stati posti in vendita dei libri appositamente donati per l’occasione.

Grazie alle generose offerte dei cittadini che hanno aderito all’iniziativa, è stato possibile acquistare  un nuovo tappeto per la sezione bambini, un aspirapolvere, alcuni sostegni per i libri da inserire nella scaffalatura esistente e sono stati finalmente messe in funzione due postazioni internet.

Da oggi gli utenti della Biblioteca, sottoscrivendo una semplice modulo (per i minori di età è richiesta la sottoscrizione da parte di un genitore), potranno navigare in rete e utilizzare i computer per fare ricerche e scrivere testi. Grazie al lavoro dei volontari e alla collaborazione dei cittadini è stato così possibile ampliare ancor più i servizi offerti dalla Biblioteca. Per ogni informazioni è possibile rivolgersi alla direttrice della Biblioteca Maria Teresa Cavallo.

“I risultati ottenuti grazie al prezioso aiuto dei volontari civici sono la dimostrazione concreta di come la sinergia tra i cittadini e istituzioni funzioni. La creazione del Registro dei Volontari ci ha permesso di entrare in contatto con molti cittadini volenterosi di dare il proprio contributo al buon funzionamento dei servizi comunali. Diversi cittadini sono già attivamente impegnati presso la Biblioteca, altri presso gli uffici comunali e la Polizia Municipale, altri ancora si occupano della piccola manutenzione di aree verdi o simili. Abbiamo ricevuto molte richieste e per alcuni aspiranti volontari è ancora in corso la definizione dei compiti: è fondamentale attribuire a ciascuno il giusto ruolo a seconda delle aspirazioni personali e delle competenze maturate” afferma la consigliera Giovanna Cresto.

“Nell’autunno la Biblioteca sarà oggetto di importanti opere di ristrutturazione e messa in sicurezza: grazie al contributo di € 70.000,00 concesso dal Ministero dello Sviluppo Economico  (Decreto direttoriale 14 maggio 2019 – Contributi per l’efficientamento energetico e lo sviluppo territoriale sostenibile in favore dei Comuni), sarà possibile procedere ad un adeguamento funzionale del tetto della biblioteca, la cui copertura  ultimamente si è lesionata a tal punto da consentire copiose infiltrazioni d’acqua in alcuni locali posti al piano superiore. L’Amministrazione ha deciso di utilizzare l’intero contributo per opere relative alla Biblioteca, riconoscendone sempre più  l’alto valore sociale e culturale” aggiunge l’assessore Lino Giacoma Rosa.

A partire dal mese di luglio i volontari della Biblioteca saranno impegnati con la nuova iniziativa denominata “La Cultura va al Mercato”. Ogni giovedì mattina saranno presenti con un gazebo in piazza Morgando, tra i banchi della frutta e della verdura, per promuovere le iniziative culturali del territorio. Sarà possibile anche in questo caso dare un piccolo contributo e portare a casa un libro, un ottimo compagno di viaggio in vista delle prossime vacanze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here