lunedì 26 Ottobre 2020

TUMORI, CON LA PREVENZIONE SI MUORE MENO E SI RIDUCONO I COSTI SOCIALI

ROMA  – La prevenzione delle patologie, attraverso l’utilizzo di screening, può aiutare sia i pazienti, in termini di miglioramento della vita, sia lo Stato a ridurre la spesa sanitaria. La conferma arriva dallo studio “Prevenzione e Salute”, presentato stamattina a Roma, nel corso del workshop “Il valore dei dati in sanità. La valutazione dei costi sanitari indiretti quale strumento per una migliore programmazione socio-sanitaria nazionale e regionale”.

Promosso dall’Economic Evaluation and HTA del CEIS-Tor Vergata e dal Network PreSa, lo studio, il primo del genere in Italia, ha avuto l’obiettivo di valutare l’impatto delle moderne tecnologie utilizzate nella fase dello screening delle patologie tumorali (tumore al seno, cancro del colon retto e tumore alla prostata), sui costi indiretti e previdenziali che tali patologie generano.

Nel caso del cancro del colon retto la prevenzione porta a una riduzione del 79% nella mortalità. Nel caso del tumore della mammella la partecipazione allo screening può portare a una riduzione della mortalità del 40%, per il tumore della prostata si riscontra una riduzione della mortalità del 30%. Vantaggi quindi non soltanto per i pazienti ma anche per il sistema di welfare nel suo complesso. I costi previdenziali relativi alle patologie tumorali, in generale, hanno registrato un andamento crescente dal 2009 al 2015.

Per Saverio Mennini, research sirector EETHA del CEIS Tor Vergata e Kingston University di Londra, “quando parliamo di assistenza sanitaria è imprescindibile coniugare il valore terapeutico delle tecnologie con il valore economico e sociale. Dobbiamo valutare i maggiori costi diretti e indiretti che il sistema sanitario sosterrebbe in assenza di tecnologie efficaci”.

(ITALPRESS).

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

Cdm vara il Programma di Bilancio e proroga le scadenze fiscali

ROMA  - Via libera dal Consiglio dei Ministri al Documento programmatico di bilancio per il 2021 che viene trasmesso alla Commissione europea e alla...

Ballottaggi in Sicilia, si vota in 4 comuni tra cui Agrigento

PALERMO  - Urne aperte dalle 7 in Sicilia per i ballottaggi. Si vota oggi e domani in quattro comuni: Agrigento, unico capoluogo di provincia;...

Il Milan conquista l’Europa ai rigori, Rio Ave eliminato

VILA DO CONDE (PORTOGALLO) - Incredibile a Vila Do Conde, ma alla fine un brutto Milan approda alla fase a gironi di Europa League...

Assobibe, Pierini nuovo presidente “Con sugar tax rischio chiusura pmi”

MILANO  - Giangiacomo Pierini è stato eletto nuovo presidente per i prossimo 4 anni di Assobibe, l'Associazione di Confindustria che rappresenta le imprese che...

M5s, Fico “Guida collegiale più giusta, non penso scissioni”

ROMA  - "Credo che una guida collegiale sia oggi più giusta per il M5S, un movimento che è cresciuto molto velocemente e si è...

Ultime News

CANAVESE / PIEMONTE – Oggi 2287 casi in Piemonte; 409 in Canavese

CANAVESE / PIEMONTE – Oggi sono stati registrati dall'Unità di Crisi, in Piemonte, 2287 casi positivi, 11 decessi (di cui 2...

TORINO – Dragonette: promuovere il benessere a colpi di pagaia (VIDEO)

TORINO - A Torino dal 2010 le Dragonette, le donne in rosa del dragon-boating, associazione fondata da donne operate di tumore...

CORONAVIRUS – Firmato il nuovo DPCM: chiusura dei locali alle 18

CORONAVIRUS – Non ha ascoltato completamente le Regioni il Premier Giuseppe Conte che nella notte ha firmato il nuovo DPCM che...

L’AMORE UNIVERSALE

Voglio ispirarmi all'Enciclica "Fratelli tutti" di Papa Francesco. Non riporto qui  l'intero documento disponibile però sul sito www.vatican.va.Ma qualche considerazione vorrei...

CASTELLAMONTE – Auto in fiamme in via XXV Aprile (FOTO)

CASTELLAMONTE – Intervento nella notte, dei Vigili del Fuoco di Castellamonte e Ivrea, in via XXV Aprile a Castellamonte.
X