IVREA – Ieri pomeriggio, domenica 16 giugno, gli agenti del Commissariato di Ivrea hanno arrestato un cinquantunenne residente nella città eporediese per il reato di rapina e lesioni nei confronti della ex compagna.

L’uomo, già arrestato lo scorso 22 aprile per maltrattamenti in famiglia, ha sorpreso la donna per strada, al fine di rubarle il cellulare sul quale, a suo dire, erano salvati dei messaggi per lui importanti, l’ha aggredita violentemente. La donna è, infatti, dovuta ricorrere alle cure mediche, ottenendo una prognosi di 25 giorni. Per l’ex compagno violento sono nuovamente scattate le manette.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here