AVIGLIANA –  È deceduto il giovane che ieri ha rischiato di annegare nel Lago Grande di Avigliana.

E.S.E era originario del Ghana e viveva nel centro di accoglienza per i profughi minorenni non accompagnati. Ieri, domenica 16 giugno, era al lago con alcuni amici. Purtroppo, dopo essersi tuffato, ha accusato un malore.

Dopo averlo rianimato, il suo cuore aveva ripreso a battere ed era stato trasportato in ospedale.

Purtroppo non ce l’ha fatta.

LEGGI QUI L’ARTICOLO DELL’ACCADUTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here