martedì 20 Ottobre 2020

LOTTI SI AUTOSOSPENDE DAL PD “MAI FATTI DOSSIER SU MAGISTRATI”

ROMA (ITALPRESS) – L’ex ministro Luca Lotti si autosospende dal Pd. Lo fa con una lettera al leader del partito, Nicola Zingaretti, pubblicata anche su Facebook.

“Caro Segretario, apprendo oggi dai quotidiani che la mia vicenda imbarazzerebbe i vertici del PD. Il responsabile legale del partito mi chiede esplicitamente di andarmene per aver incontrato alcuni magistrati e fa quasi sorridere che tale richiesta arrivi da un senatore di lungo corso già coinvolto – a cominciare da una celebre seduta spiritica – in pagine buie della storia istituzionale del nostro Paese – scrive Lotti -. I fatti sono chiari. Tu li conosci meglio di altri anche perché te ne ho parlato in modo franco nei nostri numerosi incontri. Ma io, caro Segretario, non partecipo al festival dell’ipocrisia. Sono nato e cresciuto come uomo di squadra. E non so immaginarmi in altro ruolo. Per questo l’interesse della mia comunità, il PD, viene prima della mia legittima amarezza. Ti comunico dunque la mia autosospensione dal PD fino a quando questa vicenda non sarà chiarita. Lo faccio non perché qualche moralista senza morale oggi ha chiesto un mio passo indietro”.

“No. Lo faccio per il rispetto e l’affetto che provo verso gli iscritti del PD, cui voglio bene e perché voglio dimostrare loro di non avere niente da nascondere e nessuna paura di attendere la verità – sottolinea l’ex ministro -. Continuerò il mio lavoro con tanti amici in Parlamento per dare una mano contro il peggior Governo degli ultimi decenni che sta riportando l’Italia in crisi e mantenendo l’impegno che ho preso con 64.252 cittadini che mi hanno scelto nel collegio di Empoli e verso i quali provo rispetto. La verità è una sola e l’ho spiegata ieri: non ho fatto pressioni, non ho influito nel mio processo, non ho realizzato dossier contro i magistrati, non ho il potere di nominare alcun magistrato. Chi dice il contrario mente. Quanti miei colleghi, durante l’azione del nostro Governo e dopo, si sono occupati delle carriere dei magistrati? Davvero si vuol far credere che la nomina dei capiufficio dipenda da un parlamentare semplice e non da un complicato quanto discutibile gioco di correnti della magistratura? Davvero si vuol far credere che la soluzione a migliaia di nomine sia presa nel dopo cena di una serata di maggio? Davvero si vuol prendere a schiaffi la realtà in nome dell’ideologia, dell’invidia, dell’ipocrisia?”.

(ITALPRESS).

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

Cdm vara il Programma di Bilancio e proroga le scadenze fiscali

ROMA  - Via libera dal Consiglio dei Ministri al Documento programmatico di bilancio per il 2021 che viene trasmesso alla Commissione europea e alla...

Ballottaggi in Sicilia, si vota in 4 comuni tra cui Agrigento

PALERMO  - Urne aperte dalle 7 in Sicilia per i ballottaggi. Si vota oggi e domani in quattro comuni: Agrigento, unico capoluogo di provincia;...

Il Milan conquista l’Europa ai rigori, Rio Ave eliminato

VILA DO CONDE (PORTOGALLO) - Incredibile a Vila Do Conde, ma alla fine un brutto Milan approda alla fase a gironi di Europa League...

Assobibe, Pierini nuovo presidente “Con sugar tax rischio chiusura pmi”

MILANO  - Giangiacomo Pierini è stato eletto nuovo presidente per i prossimo 4 anni di Assobibe, l'Associazione di Confindustria che rappresenta le imprese che...

M5s, Fico “Guida collegiale più giusta, non penso scissioni”

ROMA  - "Credo che una guida collegiale sia oggi più giusta per il M5S, un movimento che è cresciuto molto velocemente e si è...

Ultime News

VOLPIANO – Annullate “Cercuriosando” e la Fiera Autunnale

VOLPIANO - In seguito all'adozione di nuove misure, a livello nazionale e regionale, finalizzate al contenimento dell'epidemia da Covid-19, sono stati...

MAPPANO – Il Comune delibera le agevolazioni Tari per il 2020

MAPPANO - Con la delibera 85 del 12 ottobre 2020, la giunta comunale ha deliberato le agevolazioni Tari per il 2020.

VOLVERA / ORBASSANO – Furti in chiesa: derubavano le donne mentre pregavano (VIDEO)

VOLVERA / ORBASSANO - Condotto in carcere un 56enne e alla misura dei domiciliari una 38enne perchè ritenuti responsabili di furto...

VERCELLI – Auto ribaltata fuori carreggiata sulla Sp230

VERCELLI – Incidente nella tarda serata di ieri, lunedì 19 ottobre, poco dopo le 23.30, sulla Sp230, nel tratto compreso tra...

ORBASSANO – 17enne cerca di violentare una donna e poi, alla reazione di lei, di strangolarla

ORBASSANO – Un 17enne è stato arrestato in flagranza per aver tentato di violentare una donna e, alla sua reazione, di...
X