SAN FRANCESCO AL CAMPO – Nella serata di mercoledì 5 giugno è ufficialmente iniziata l’era del neo Sindaco Diego Coriasco alla guida del Comune di San Francesco al Campo.

Alle 18,30 innanzi ad un folto pubblico presente, Coriasco ha giurato fedeltà alla Costituzione Italiana. Prima della solenne promessa sono stati esplicati i riti burocratici ed è stata ufficializzata la nuova composizione della Giunta. Oltre a Diego Coriasco Sindaco, il suo Vice sarà Diego Ferron al quale è andato anche l’assessorato al bilancio, tributi ed ambiente.

Giorgio Candelo avrà deleghe a urbanistica, lavori pubblici, viabilità e aeroporto. Molto importanti le quote rosa del comune San Franceschese che sono rappresentate dall’Assessore esterno Alessandra Savino che si occuperà di politiche giovanili, e trasporti. Altro assessore è Mattia Malara che si occuperà di sport, manifestazioni, associazioni ed edilizia scolastica.

Ulteriori incarichi sono stati attribuiti ai consiglieri di maggioranza Emiliano Ballesio che si occuperà di verde e illuminazione pubblica; Emanuele Garbolino, associazioni e manifestazioni; Gian Franco Giribaldi, edilizia scolastica; Bruno Perrero agricoltura e a Francesco Perrero andranno le deleghe di ambiente e viabilità.

Capogruppo di Minoranza sarà l’ex vice Sindaco Enrico Demaria che nel suo intervento esordisce: “Ormai lasciamo morire la campagna elettorale, con tutte le sue sfumature che vi sono state. Avete vinto le elezioni ciò vuol dire che i cittadini hanno deciso per un cambiamento. Non metteremo i bastoni tra le ruote a questa maggioranza, ma vigileremo in modo attento e costruttivo sul vostro operato”.

Un grande fair play da parte della minoranza, come affermato a termine del consiglio da Franco Ballesio: “Se guardiamo bene i nostri programmi elettorali erano pressoché uguali in molti punti, pur essendo in minoranza cercheremo, ove è possibile, di collaborare con la maggioranza per attuare i punti comuni senza però dimenticare il nostro ruolo di minoranza”.

Prima della chiusura del primo consiglio un intervento del consigliere Gian Franco Giribaldi sull’analisi post voto della minoranza ha rischiato di accendere una miccia in una polveriera, ma l’intervento del Sindaco Coriasco ha scongiurato il peggio. Al termine la maggioranza ha offerto a tutti i presenti un simpatico rinfresco segno di distensione e cordialità.

Scorri per vedere le foto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here