giovedì 29 Ottobre 2020

JUVE, PARATICI “SU TECNICO IDEE CHIARE, MA CI VUOLE UN PO’ DI TEMPO”

NAPOLI (ITALPRESS) – Ancora un po’ di tempo. Che si tratti di ore, uno o più giorni non è dato sapere. Il direttore sportivo della Juventus, Fabio Paratici, a Napoli tra i premiati di Football Leader, non si sbilancia sul successore di Massimiliano Allegri. “Abbiamo le idee molto chiare, stiamo lavorando, ci vuole un attimo di tempo – ha spiegato a margine di Football Leader -. Abbiamo un range di allenatori, non un solo tecnico, stiamo lavorando, ancora un po’ e poi ci sarà il nome, non c’è un time limit, siamo molto tranquilli”. Nessuna voglia di commentare le voci di mercato e i nomi che vengono accostati alla Juve, da Chiesa a Pogba, passando per James Rodriguez. “Aspettiamo il nuovo allenatore per fare le valutazioni con lui sulla nostra rosa e le eventuali modifiche da fare, quando arriverà il nuovo tecnico ragioneremo su tutto”, ha spiegato Paratici che, invece, si sofferma volentieri su Cristiano Ronaldo, il grande colpo di mercato della scorsa estate che ha dato tantissimo alla squadra e al campionato, ma che non è stato sufficiente per il salto di qualità in Champions League.

“C’è poco da dire su un giocatore come lui che da 15 anni gioca ai massimi livelli, ha fatto una stagione straordinaria, ha portato, non solo alla Juve ma credo a tutto il calcio italiano, un nuovo entusiasmo – spiega Paratici -, per questo dobbiamo ringraziare il presidente della Juve che ha dato la possibilità a tutti gli appassionati di vedere il miglior giocatore del mondo ogni domenica negli stadi italiani. Hazard al Real? Il Real è sempre una grande squadra, un grande club e una grande istituzione”.

(ITALPRESS).

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

La Juve cede al Barca, Dembelè-Messi gol allo Stadium

TORINO  - Il Barcellona trova per la prima volta la vittoria in casa della Juventus. Mai vincente a Torino nei sei precedenti, la squadra...

Lazio in piena emergenza pareggia 1-1 a Bruges

BRUGES (BELGIO)  - La Lazio in completa emergenza chiude sull'1-1 contro il Bruges nella 2^ giornata del girone F di Champions League. Succede tutto...

Il Verona ferma la Juve, 1-1 all’Allianz Stadium

TORINO  - E' finita 1-1 la sfida della quinta giornata di Serie A in programma all'Allianz Stadium di Torino tra Juventus ed Hellas Verona....

La Fiorentina supera 3-2 l’Udinese, brilla Castrovilli

FIRENZE  - La Fiorentina torna al successo battendo per 3-2, in casa, l'Udinese. Sorride quindi Beppe Iachini, confermato in settimana dal patron Rocco Commisso...

Cdm vara il Programma di Bilancio e proroga le scadenze fiscali

ROMA  - Via libera dal Consiglio dei Ministri al Documento programmatico di bilancio per il 2021 che viene trasmesso alla Commissione europea e alla...

Ultime News

RIVAROLO CANAVESE – Il Sindaco Alberto Rostagno: “I casi positivi sono 91; la fase più critica da marzo ad oggi”

RIVAROLO CANAVESE – Per il Comune i casi positivi a Rivarolo Canavese, alla data di ieri, mercoledì 28 ottobre, sono 91...

VENARIA REALE – Covid: chiuso anche il Punto di Primo Intervento del Poliambulatorio di Venaria

VENARIA REALE – Anche il Punto di Primo Intervento del Poliambulatorio di Venaria Reale è stato chiuso per coprire l'emergenza Covid.

CHIVASSO – Pronto Soccorso in tilt; un centinaio di pazienti in carico

CHIVASSO - La situazione del Pronto Soccorso di Chivasso è peggiorata drasticamente nelle ultime 24 ore. A segnararlo...

PIANEZZA – Ladro fa il gesto delle corna alla telecamera: identificato e arrestato (VIDEO)

PIANEZZA - Dopo un furto ha guardato la telecamera e ha salutato con il gesto delle corna. L’uomo è stato identificato...

Zangrillo: “Italia sta reagendo, stiamo tranquilli”

"Il messaggio è che dobbiamo essere tranquilli, l’Italia sta reagendo in modo positivo". Lo ha detto Alberto Zangrillo, primario di anestesia e rianimazione dell'ospedale...