domenica 18 Aprile 2021

Trump incontra May  

Dopo l’intensa giornata di incontri con la Regina e la Royal Family, culminata con il banchetto di Stato a Buckingham Palace, oggi il presidente americano Donald Trump ha incontrato la premier uscente Theresa May. Il presidente statunitense ha invitato la premier britannica a non lasciare il suo incarico a Downing Street, per poter concludere l’accordo commerciale con gli Stati Uniti. Lo riferisce la stampa britannica, sottolineando l’espressione colloquiale – “stick around” (restare in zona) – con la quale il presidente Usa si è rivolto alla premier britannica. 

“Credo che avremo un accordo commerciale molto, molto sostanzioso”, ha detto Trump nel corso dell’incontro con gli imprenditori a St James’ Palace al quale ha partecipato insieme alla premier May. “Resta in zona, facciamo questo accordo”, ha poi aggiunto il presidente rivolto alla premier. 

May ha affermato che ci sono “enormi possibilità” per Londra e Washington di lavorare insieme in futuro, quando il Regno Unito sarà uscito dall’Unione europea. “C’è una grande partnership che credo potremmo far progredire ulteriormente, Naturalmente, con un buon accordo commerciale bilaterale”, ha detto la premier. 

Nella capitale britannica, intanto, non si placano le polemiche per la visita di Trump. Migliaia di persone si sono radunate per fare il via alla manifestazione di protesta contro le “politiche divisive” del presidente Usa. E a Trafalgar Square è spuntata anche una gigantesca statua dell’inquilino della Casa Bianca in una posa assai poco presidenziale. ‘Dump Trump’, questo il nome della scultura, ritrae Trump seduto su un water dorato, intento a lanciare i suoi famosi tweet. 

Leggi anche...

spot_img