spot_img
lunedì 20 Settembre 2021
lunedì, Settembre 20, 2021

TORINO – Ricordate le vittime di piazza San Carlo (FOTO)

Travolte dalla folla durante la finale di Champions League

TORINO – A due anni dalla tragedia di piazza San Carlo, Torino ha voluto ricordare le due vittime, Erika Pioletti 38 anni di Domodossola morta dopo 12 giorni di agonia e Marisa Amato 65, morta a febbraio dopo essere rimasta tetraplegica, travolte dall’ondata di panico scatenata da alcuni balordi che approfittando della calca hanno spruzzato dello spray urticante, con lo scopo di derubare i presenti durante la proiezione della finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid, causando il ferimento di migliaia di persone e le due donne calpestate dalla calca.

Presenti il Sindaco Chiara Appendino, il Prefetto di Torino Claudio Palomba, il Presidente del Consiglio Regionale uscente Nino Boeti, il Presidente del consiglio comunale Francesco Sicari e i rappresentanti della Juventus, che si sono stretti alle famiglie delle vittime.

Tanta emozione durante il minuto di raccoglimento e le note del Silenzio: “Mia madre adorava ascoltare le note della fanfara che suonava il Silenzio” commenta la figlia di Marisa, Viviana D’Ingeo che sta portando avanti assieme fratello Danilo l’associazione Onlus che porta il nome della loro adorata mamma: “Si chiama I sogni di nonna Marisa, e sono il frutto della sua forza; nei suoi sogni c’è stata sempre la volontà di aiutare le persone più deboli e con disabilità e noi porteremo avanti il suo sogno, proprio come voleva lei.”

SCORRERE PER GUARDARE LE FOTO



spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img