venerdì 30 Ottobre 2020

La luce mi ferisce, Dall’Osso alla Camera parla bendato  

Non sopporto la luce mi faccia intervenire bendato. Matteo Dall’Osso, deputato di Forza Italia, malato di Sla
dall’età di 19 anni (oggi ne ha 41), ha chiesto e ottenuto dal vice presidente della Camera Ettore Rosato di poter svolgere il suo intervento in aula con una benda sugli occhi. “Mi scusi – ha detto all’inizio della replica alla risposta, data poco, prima dal sottosegretario alla Salute Luca Coletto, sulla richiesta di garanzie sull’assistenza fisioterapica ai malati di sclerosi multipla – ma le chiedo di poter coprire gli occhi, perché la luce mi dà troppo fastidio e non riesco a tenere gli occhi aperti”.
 

“La fisioterapia specialistica per un malato di Sla è essenziale. Sono felice della sua risposta – ha continuato Dall’Osso – ma vorrei vedere i fatti. Un malato di Sla è come se dovesse portarsi dietro 50 kg in più, ecco perché siamo sempre stanchi e affannati. Per noi fare fisioterapia é come dimagrire ogni giorno di un kg, se non la facciamo invece i kg raddoppiano. Alla ministra Giulia Grillo, che è anche medico e queste cose le sa benissimo, faccio l’appello di non tagliare i fondi per la fisioterapia. Occupatevi dei più deboli. Non esistono cattivi peggiori di un buono che diventa cattivo”.  

“Nel rispetto della sua condizione sanitaria – ha affermato Rosato rivolgendosi a Dall’Osso – ho accolto la richiesta di farle mettere una benda sugli occhi. Però la prego di far pervenire all’ufficio di presidenza della Camera, una documentazione medica in modo che questa autorizzazione possa essere permanente”.  

 

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

Zangrillo: “Italia sta reagendo, stiamo tranquilli”

"Il messaggio è che dobbiamo essere tranquilli, l’Italia sta reagendo in modo positivo". Lo ha detto Alberto Zangrillo, primario di anestesia e rianimazione dell'ospedale...

Proteste e scontri, da Genova a Palermo 

Non si placa l'ondata di proteste contro le misure anti-Covid. E anche stasera, come già accaduto nei giorni scorsi, si sono registrati disordini e...

Nuovo Dpcm, da Moretti a Vanzina: il cinema scrive a Conte 

Sigle ed artisti del cinema hanno scritto una lettera aperta al ministro Dario Franceschini ed al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, dicendosi sospesi e...

Galli: “Il non necessario a breve andrà tolto” 

"In ospedale lo sconforto, nel personale, è tangibile. Il reparto, almeno da noi, somiglia già molto a quello dello scorso marzo". Lo dice Massimo...

Locatelli: “Non rivivremo il lockdown, Paese è preparato” 

"I numeri italiani non possono che essere guardati con una certa preoccupazione, per quanto la nostra situazione sia favorevole rispetto a quella di altri...

Ultime News

CORONAVIRUS – Nursind sollecita: “Subito assunzioni!”

CORONAVIRUS - “La macchina burocratica non può rallentare lo scorrimento delle chiamate dalla mobilità infermieri. A diversi giorni dalla pubblicazione della...

TORINO – Omicidio Ollino: arrestato un 42enne

TORINO - All’alba, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Torino hanno arrestato il presunto autore dell’efferato omicidio di...

TG CANAVESE E TORINO – Il Coronavirus è l’argomento principale del Tg di oggi

TG CANAVESE E TORINO - Nell'edizione di oggi, 29/10/2020: CORONAVIRUS - I dati dei casi positivi di oggi;...

CORONAVIRUS – I dati di oggi: in Canavese 414 casi; 2585 in Piemonte; 26.831 in Italia

CORONAVIRUS – Il numero dei contagi continua a salire in maniera preoccupante. Oggi l'Unità di Crisi della Regione...

IVREA – In fiamme il quadro elettrico in una palazzina di via Palestro

IVREA – Intervento dei Vigili del Fuoco di Ivrea oggi, giovedì 29 ottobre, poco prima delle 18, in via Palestro, ad...