venerdì 30 Ottobre 2020

Bitcoin nei negozi e in taxi, arriva lo smart pos  

Pagare un acquisto in bitcoin, in un negozio o anche a bordo di un taxi, non è più un problema: arriva un ‘abilitatore di pagamenti’ dal nome britannico ma basato in Italia, a Roma, Chainside, che ha creato un sistema digitale che permette di accedere al pagamento in bitcoin con grande facilità. Si tratta di un ‘mobile pos’ che sarà scaricabile a breve dagli App Store sia di Apple che di Android e che fra poco arriverà nei negozi fisici e su 15mila taxi italiani, a Milano, Roma e Napoli.
Chainside nel marzo scorao ha infatti perfezionato un accordo con itTaxi, il più grande network di tassisti in Italia: il servizio è già operativo sul sito internet di itTaxi dove l’utente puo’ preacquistare una corsa pagandola in bitcoin (sul sito danno un codice che poi il cliente dà al taxista).
Appena terminato il montaggio sulle vetture dei pos di nuova generazione, o smart pos, Chainside sarà usufruible su 15mila taxi Italiani. Sarà probabilmente la più grande rete commerciale ad accettare criptovalute in tutto il mondo.

 

Taxi a parte, ogni esercizio commerciale sia online che fisico iscrivendosi alla piattaforma può introdurre un nuovo metodo di pagamento: l’esercente deve semplicemente digitare il valore in euro sul tastierino dell’app di Chainside e il sistema converte il prezzo in bitcoin.
Poi il commerciante o il taxista potrà decidere se tenersi i bitcoin o farsi addebitare il valore della transazione in euro: il cambio si effettua in maniera istantanea.  

Per il commercio online il sistema è già attivo tramite il sito di Chainside, società costituita nel 2017 e che poco dopo ha siglato un accordo con il servizio di radiotaxi romano 3570: prima del lancio ufficiale il prodotto che abilita i pagamenti al pubblico è stato ulteriormente testato.  

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

Zangrillo: “Italia sta reagendo, stiamo tranquilli”

"Il messaggio è che dobbiamo essere tranquilli, l’Italia sta reagendo in modo positivo". Lo ha detto Alberto Zangrillo, primario di anestesia e rianimazione dell'ospedale...

Proteste e scontri, da Genova a Palermo 

Non si placa l'ondata di proteste contro le misure anti-Covid. E anche stasera, come già accaduto nei giorni scorsi, si sono registrati disordini e...

Nuovo Dpcm, da Moretti a Vanzina: il cinema scrive a Conte 

Sigle ed artisti del cinema hanno scritto una lettera aperta al ministro Dario Franceschini ed al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, dicendosi sospesi e...

Galli: “Il non necessario a breve andrà tolto” 

"In ospedale lo sconforto, nel personale, è tangibile. Il reparto, almeno da noi, somiglia già molto a quello dello scorso marzo". Lo dice Massimo...

Locatelli: “Non rivivremo il lockdown, Paese è preparato” 

"I numeri italiani non possono che essere guardati con una certa preoccupazione, per quanto la nostra situazione sia favorevole rispetto a quella di altri...

Ultime News

PIEMONTE – L’organizzazione sindacale dei Medici Ospedalieri chiede il lockdown totale in Piemonte

PIEMONTE – L'Associazione Anaao Assomed (Associazione Medici Dirigenti) chiede il lockdown totale. È quanto è contenuto in una...

CUORGNÈ – Chiusura temporanea del Pronto Soccorso, Pezzetto: “Dobbiamo avere la garanzia che riaprirà”

CUORGNÈ - “Dobbiamo avere la garanzia che appena passata la fase critica della pandemia il pronto soccorso riprenderà a funzionare con...

TORINO – Riprendono le truffe agli anziani, che utilizzano il Covid come espediente

TORINO - Con la risalita dei contagi dovuti al virus Covid-19 è ripreso il fenomeno delle truffe che utilizza l’emergenza sanitaria...

CUORGNÈ – Casi Covid positivi tra il personale, sospese tre sezioni alla “Mamma Tilde” e una al “Peter Pan”

CUORGNÈ – Tre sezioni della Scuola Infanzia “Mamma Tilde” saranno sospese e riapriranno venerdì 6 novembre. Stessa sorte per una sezione...

CORONAVIRUS – Nursind sollecita: “Subito assunzioni!”

CORONAVIRUS - “La macchina burocratica non può rallentare lo scorrimento delle chiamate dalla mobilità infermieri. A diversi giorni dalla pubblicazione della...