MAPPANO – Venerdì 31 maggio si è tenuta la cerimonia d’inaugurazione dello stemma del Comune di Mappano. L’appuntamento si è svolto nella sala “Lea Garofalo”, a due anni dall’istituzione della municipalità.

Ha affermato il primo cittadino Francesco Grassi: “Questo simbolo rappresenta una comunità in cerca della propria identità. Si tratta di un momento storico che abbiamo atteso per decenni. Finalmente è giunto quel giorno”. Si è scelta una data simbolica, coincidente con la patronale “Nostra Signora del Sacro Cuore di Gesù”.

La grafica è stata ideata e disegnata da Anna Visconti che ne ha spiegato la genesi ai presenti. Gli elementi prevalenti richiamano al passato contadino e da lavandai degli abitanti. Visconti ha anche omaggiato il primo cittadino della riproduzione del simbolo.

Dopodichè si è tenuta la scopertura con la quale si è mostrato il gonfalone ai presenti. Nella medesima serata sono stati distribuiti i giubbotti con la scritta Comune di Mappano ai volontari appartenenti al “Comitato per i Servizi” e all’associazione “Arcobaleno”. Le “divise” sono state indossate durante la processione serale per le vie del paese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here