domenica 18 Aprile 2021

TAV: TONINELLI “NON STRUMENTALIZZARE APPROFONDIMENTI”

ROMA (ITALPRESS) – “È noto come la realizzazione della Tav fosse già ampiamente in ritardo prima dell’insediamento di questo governo e di come la sua realizzazione abbia posto valutazioni di opportunità che richiedono di essere discusse approfonditamente in sede intergovernativa”. Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, rispondendo al question time alla Camera. “Gli approfondimenti non possono diventare oggetto di strumentalizzazione per negare l’intenso lavoro che, al contrario, il governo sta svolgendo sulla realizzazione delle opere utili, grandi e piccole – ha aggiunto Toninelli -. Lo Sblocca cantieri consentirà di individuare commissari che avranno il compito di accelerare le procedure per una serie di opere stradali e ferroviarie di rilevante entità”. Il ministro Toninelli conferma l’impegno del governo “sugli investimenti per il rilancio dell’economia attraverso il miglioramento e potenziamento della mobilità di persone e merci e per l’indifferibile messa in sicurezza delle infrastrutture esistenti”.

(ITALPRESS).

Leggi anche...

spot_img