giovedì 29 Ottobre 2020

SAVE THE CHILDREN, INFANZIA NEGATA A 1 BAMBINO SU 3 AL MONDO

ROMA (ITALPRESS) – Vivere l’infanzia che meritano oggi è un diritto negato per 690 milioni di minori, quasi 1 su 3 al mondo. Bambine e bambini che muoiono troppo presto a causa di malattie facilmente curabili e prevenibili, che non hanno cibo adeguato per vincere la malnutrizione, che non possono studiare e andare a scuola, che sono costretti a lavorare o a sposarsi precocemente. Un quadro che si fa ancor più cupo nei paesi sferzati dai conflitti, dove in un solo anno 53.000 bambini hanno perso la vita in seguito alle violenze. La Repubblica Centrafricana è il Paese al mondo dove le condizioni di vita per i bambini sono le peggiori; a seguire Niger e Ciad, con 10 Stati africani, di cui 6 colpiti da conflitti, ad occupare gli ultimi dieci posti della classifica dei Paesi dove l’infanzia incontra le condizioni migliori, stilata per il terzo anno consecutivo da Save the Children, l’Organizzazione internazionale che da 100 anni lotta per salvare i bambini a rischio e garantire loro un futuro.

Sul versante opposto, il primato dei Paesi più a misura di bambino spetta a Singapore, seguito da Svezia e Finlandia, con l’Italia all’ottavo posto in graduatoria, in linea con lo scorso anno, peggio solo di Irlanda, Germania, Slovenia e Norvegia, oltre che dei tre sul podio, sebbene nel nostro Paese oggi si contino 1,2 milioni di minori in povertà assoluta.

(ITALPRESS).

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

La Juve cede al Barca, Dembelè-Messi gol allo Stadium

TORINO  - Il Barcellona trova per la prima volta la vittoria in casa della Juventus. Mai vincente a Torino nei sei precedenti, la squadra...

Lazio in piena emergenza pareggia 1-1 a Bruges

BRUGES (BELGIO)  - La Lazio in completa emergenza chiude sull'1-1 contro il Bruges nella 2^ giornata del girone F di Champions League. Succede tutto...

Il Verona ferma la Juve, 1-1 all’Allianz Stadium

TORINO  - E' finita 1-1 la sfida della quinta giornata di Serie A in programma all'Allianz Stadium di Torino tra Juventus ed Hellas Verona....

La Fiorentina supera 3-2 l’Udinese, brilla Castrovilli

FIRENZE  - La Fiorentina torna al successo battendo per 3-2, in casa, l'Udinese. Sorride quindi Beppe Iachini, confermato in settimana dal patron Rocco Commisso...

Cdm vara il Programma di Bilancio e proroga le scadenze fiscali

ROMA  - Via libera dal Consiglio dei Ministri al Documento programmatico di bilancio per il 2021 che viene trasmesso alla Commissione europea e alla...

Ultime News

RIVAROLO CANAVESE – Il Sindaco Alberto Rostagno: “I casi positivi sono 91; la fase più critica da marzo ad oggi”

RIVAROLO CANAVESE – Per il Comune i casi positivi a Rivarolo Canavese, alla data di ieri, mercoledì 28 ottobre, sono 91...

VENARIA REALE – Covid: chiuso anche il Punto di Primo Intervento del Poliambulatorio di Venaria

VENARIA REALE – Anche il Punto di Primo Intervento del Poliambulatorio di Venaria Reale è stato chiuso per coprire l'emergenza Covid.

CHIVASSO – Pronto Soccorso in tilt; un centinaio di pazienti in carico

CHIVASSO - La situazione del Pronto Soccorso di Chivasso è peggiorata drasticamente nelle ultime 24 ore. A segnararlo...

PIANEZZA – Ladro fa il gesto delle corna alla telecamera: identificato e arrestato (VIDEO)

PIANEZZA - Dopo un furto ha guardato la telecamera e ha salutato con il gesto delle corna. L’uomo è stato identificato...

Zangrillo: “Italia sta reagendo, stiamo tranquilli”

"Il messaggio è che dobbiamo essere tranquilli, l’Italia sta reagendo in modo positivo". Lo ha detto Alberto Zangrillo, primario di anestesia e rianimazione dell'ospedale...