domenica 18 Aprile 2021

DI MAIO “EUROPEE SONO ANDATE MALE, IMPARIAMO E NON MOLLIAMO”

ROMA (ITALPRESS) – “Non parlo politichese, è chiaro ed evidente che per noi le elezioni sono andate male. Noi impariamo da questo voto e non molliamo”. Lo ha detto il vicepremier e leader del MoVimento 5 Stelle Luigi Di Maio, nel corso di una conferenza stampa al Mise.

“Ringrazio i 4 milioni e mezzo che hanno votato il M5S e ringrazio anche chi non ci ha votato, da loro prendiamo una bella lezione”, ha proseguito Di Maio, che ha fatto i complimenti “a Lega e Pd”.

“Molta della nostra gente non è andata a votare, tanto ancora c’è da fare, per me adesso ci sono promesse da realizzare, che non abbiamo dimenticato, o accantonato”, ha detto ancora il vicepremier, che ha chiarito: “Porteremo avanti il programma di Governo, con assoluta lealtà al nostro principale alleato, che è il contratto”. E ha aggiunto: “Ho chiesto al premier Conte di convocare al più presto un vertice di governo, abbiamo tante cose da realizzare, e mai in questo momento c’è bisogno di umiltà e lavoro”.

(ITALPRESS).

Leggi anche...

spot_img