martedì 27 Ottobre 2020

IL MALTEMPO HA DISTRUTTO IL 50% DEL RACCOLTO DELLE CILIEGIE

ROMA (ITALPRESS) – A causa di una primavera maledetta si rischia di perdere un frutto su quattro nelle campagne italiane, dalle fragole alle ciliegie, dalle nespole alle albicocche, dalle pere ai meloni fino ai cocomeri per l’ondata di pioggia, grandine e allagamenti che ha devastato le coltivazioni e ridotto le disponibilità dei primi raccolti nel carrello della spesa. E’ quanto emerge da una prima analisi della Coldiretti sugli effetti del maltempo, anche se bisognerà però attendere ancora qualche settimana per verificare come reagiranno le piante e quantificare l’esatta entità del danno.

“La situazione peggiore si registra sulle ciliegie – spiega la Coldiretti – dove è andato distrutto oltre il 50% del prodotto in prima raccolta per effetto del maltempo che ha colpito le principali regioni produttrici, dalla Puglia all’Emilia Romagna alla Campania fino al Veneto. Ma pioggia e grandine non hanno risparmiato neppure le nespole in Sicilia o le pere, soprattutto sui territori veneti ed emiliani, dove si arriva a un calo fino al 70% per le varietà abate e kaiser. Gravi danni anche per albicocche buttate giù da grandine e pioggia e per le fragole, finite sott’acqua a causa degli allagamenti. I problemi interessano però anche i meloni in Lombardia e i cocomeri in fase di maturazione nel Lazio e in Puglia”.

“Assieme alla frutta si contano pesanti danni anche agli ortaggi – rileva Coldiretti – a partire da insalate e radicchi, senza dimenticare il fatto che il maltempo ha bloccato anche le attività di semina di prodotti come i piselli e quelle di trapianto dei pomodori”.

(ITALPRESS).

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

Il Verona ferma la Juve, 1-1 all’Allianz Stadium

TORINO  - E' finita 1-1 la sfida della quinta giornata di Serie A in programma all'Allianz Stadium di Torino tra Juventus ed Hellas Verona....

La Fiorentina supera 3-2 l’Udinese, brilla Castrovilli

FIRENZE  - La Fiorentina torna al successo battendo per 3-2, in casa, l'Udinese. Sorride quindi Beppe Iachini, confermato in settimana dal patron Rocco Commisso...

Cdm vara il Programma di Bilancio e proroga le scadenze fiscali

ROMA  - Via libera dal Consiglio dei Ministri al Documento programmatico di bilancio per il 2021 che viene trasmesso alla Commissione europea e alla...

Ballottaggi in Sicilia, si vota in 4 comuni tra cui Agrigento

PALERMO  - Urne aperte dalle 7 in Sicilia per i ballottaggi. Si vota oggi e domani in quattro comuni: Agrigento, unico capoluogo di provincia;...

Il Milan conquista l’Europa ai rigori, Rio Ave eliminato

VILA DO CONDE (PORTOGALLO) - Incredibile a Vila Do Conde, ma alla fine un brutto Milan approda alla fase a gironi di Europa League...

Ultime News

CALUSO – Deceduto il bimbo di cinque anni che era nell’auto che ha avuto l’incidente sulla SS26

CALUSO – Purtroppo non ce l'ha fatta il bimbo di 5 anni, vittima dell'incidente avvenuto in frazione Carolina a Caluso, aulla...

VOLPIANO – Positivi un dipendente comunale dell’anagrafe e uno dell’asilo nido: chiusi per sicurezza

VOLPIANO - L'ufficio Anagrafe del Comune di Volpiano è chiuso al pubblico da oggi, martedì 27 ottobre, fino al 31 ottobre,...

RIVAROLO CANAVESE – Una mascherina non imbavaglia il sorriso della musica

RIVAROLO CANAVESE - La Musica è un linguaggio globale che meravigliosamente non ha bisogno di parole per comunicare.

TORINO – Nove monolocali trasformati in case di appuntamento, arrestata una coppia

TORINO - Sequestrati nove monolocali utilizzati come case di appuntamento. I Carabinieri stanno eseguendo una misura cautelare, emessa...

CASTELLAMONTE – Baseball: assegnato a pari merito ai Redclay e alla Cairese il Campionato Piemontese U15

CASTELLAMONTE - È stato ufficialmente assegnato il Campionato Piemontese di Baseball Categoria Under 15. Il Comitato Regionale della...