lunedì 1 Giugno , 2020

CASELLE TORINESE – Nelle scuole, incontro sulla legalità

Prossimo appuntamento giovedì 23 maggio nella sala “Fratelli Cervi”

- Advertisement -

CASELLE TORINESE – Giovedì 16 maggio si è svolto un incontro sulla legalità nelle scuole cittadine. Il relatore è stato il Maresciallo Maggiore Fabio Fornaiolo, comandante della stazione di Caselle che si è confrontato con gli allievi delle elementari e medie della città.

Le riunioni si sono tenute negli auditorium dei plessi “Rodari” e nella succursale di strada Salga. Vi hanno preso parte anche la Polizia Municipale, rappresentata dal commissario Roberto Mattiello, e l’Associazione Carabinieri. Si è partiti dalla presentazione del progetto Pedibus per proseguire su temi di convivenza sociale come il bullismo.

Commenta l’assessore all’istruzione Erica Santoro che dichiara: “ E’ stata una giornata importante, non solo per trasmettere il messaggio che andare a scuola a piedi fa bene ma anche per trasmettere ai ragazzi i modi di comportarsi con i pari. I giovani delle quinte elementari e delle medie sono stati molto collaborativi. Hanno dialogato sia con i carabinieri sia con la Polizia Municipale. Speriamo di continuare in questa direzione. Il nostro obiettivo è far passare il messaggio che le forze dell’ordine rappresentano un punto di riferimento qualora si sente il bisogno d’interpellarle. Ringraziamo l’istituto comprensivo di Caselle che continua a lavorare su queste tematiche”.

Il prossimo appuntamento giovedì 23 maggio, a partire dalle 9. I carabinieri dialogheranno con gli alunni del plesso “Collodi” e piazza della Resistenza nella sala “Fratelli Cervi”

paonessabannerlungonuovomobili brunassocoferlungo
caselle carabinieri 5
CAMPAGNA AMICA BANNER 730originalvenariabannerpircc
caselle carabinieri 3
urbanbannerbannercortina1
caselle carabinieri 2
caselle carabinieri 1

Casi in Canavese

CANAVESE – Il quadro riepilogativo dei casi di Covid, comune per comune

CANAVESE – Sta diminuendo anche in Canavese il numero dei casi positivi. Alcuni comuni sono arrivati a zero casi. Altri vedono...

Casi nel mondo - clicca

regioneaprile
- Advertisement -
- Advertisement -