IVREA – Uno dei principali obiettivi del Comitato promotore di Tappa 2019 è il coinvolgimento dei più giovani: in quest’ottica vanno visti la partecipazione al BiciScuola Day, gli incontri nelle scuole elementari e medie e la riscoperta di un gioco vintage come il ciclotappo.

Nell’ambito degli appuntamenti di Ivrea In Rosa rientra anche la visita effettuata da alcuni rappresentanti del Comitato, nella giornata di venerdì 10, al reparto di Pediatria dell’Ospedale di Ivrea, diretto dal dottor Alessandro Vigo, per consegnare ai piccoli ricoverati album e figurine della raccolta Giro d’Italia, nella quale compare anche la figurina di Ivrea città di tappa, che raffigura il Municipio illuminato di rosa. «Ci è sembrato doveroso – rimarcano i referenti del Comitato – dedicare un momento a questi bambini e ragazzi che, grazie anche alla preziosa collaborazione della Panini di Modena, storica casa editrice specializzata nel settore delle figurine, che ha fornito all’organizzazione locale gli album e i pacchetti che sono stati distribuiti all’ospedale».

Il Comitato esprime un grazie al personale dei reparti e alla struttura direzionale dell’Asl To 4 che ha accolto la delegazione del comitato, dimostrando attenzione tanto ai piccoli pazienti quanto all’evento.

Da parte sua, il il Direttore Generale dell’ASL TO4, dottor Lorenzo Ardissone ha commentato: «Ringrazio il Comitato di Tappa per aver dedicato attenzione, nell’ambito dei numerosi eventi dedicati al mondo dei giovani organizzati in occasione della Corsa Rosa, anche ai bambini e ai ragazzi che stanno vivendo un momento delicato».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here