Palermo, 10 mag. (AdnKronos) – “Dopo 12 anni sottoscritto il contratto dei dipendenti della Regione Siciliana. Registriamo con soddisfazione che dopo sei lungi mesi di trattativa con l’Aran Sicilia, è stato definito il contratto e economico e giuridico dei circa 13 mila lavoratori”. A dichiararlo Giuseppe Messina, Segretario regionale Ugl Sicilia, Ernesto Lo Verso, Segretario siciliano Ugl FNA e Marcello Ficile, Segretario provinciale della categoria a Palermo.

“Registriamo soddisfazione pur con qualche perplessità relativamente alle osservazioni della Corte dei Conti che hanno apportato osservazioni che a 7 articoli del contratto in sede di certificazione – dicono -Il contratto sottoscritto rimodula l’aspetto organizzativo della Regione Siciliana che la pone al passo con i tempi per una modernizzazione e, sopratutto, una sburocratizzazione della macchina amministrativa per offrire risposte efficienti ed efficaci ai cittadini”.

2019-05-10 07:04

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here