ASTI – I carabinieri della Stazione di Moncalvo e del Comando Tutela Patrimonio Culturale di Torino hanno eseguito dei controlli all’interno del mercatino dell’usato di Moncalvo, un evento che si ripropone la prima domenica di ogni mese in quella Piazza Carlo Alberto.

I controlli sono stati finalizzati soprattutto a verificare il rispetto delle specifiche normative di settore, inoltre sono stati controllati numerosi quadri e sculture di antiquariato con il conseguente loro inserimento nella Banca Dati delle Opere d’Arti allo scopo di accertarne l’eventuale illecita provenienza. Nel corso del servizio sono stati controllati 5 venditori ambulanti ed 1 negozio di antiquariato e sono state elevate nr. 3 sanzioni amministrative per un ammontare di euro 1.800. Le sanzioni hanno riguardato le irregolarità derivanti dalla mancata autorizzazione di P.S. per effettuare l’attività di intermediazione nonché dalla mancata autorizzazione amministrativa per la vendita al dettaglio di beni ed opere d’arte.

Durante l’attività di controllo non è stata sequestrata nessuna opera d’arte ma tutto il materiale esposto è stato inventariato e sarà oggetto di successiva approfondita verifica da parte del personale del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Torino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here