SAN MAURIZIO CANAVESE – Domenica 5 maggio, in occasione di Dolce Fiore, visto il grande successo ottenuto nelle giornate del 13 e 14 aprile, è stata riproposta la mostra interamente dedicata al Ciclismo e ai suoi Campioni del Passato.

La mostra patrocinata dal Comune di San Maurizio Canavese con la collaborazione della Consulta Sportiva è stata inaugurata da Antonio Zappalà Consigliere con delega sportiva: “Dopo il successo ottenuto nel mese di aprile, e vista la concomitanza con la nostra Fiera Dolce Fiore, abbiamo deciso di riproporre questa mostra interamente dedicata al ciclismo. Grazie al contributo di Aldo Buratto Assessore al Comune di Cirié e grande appassionato di ciclismo siamo riusciti a riproporre e ampliare mostra con cimeli storici che hanno fatto le glorie per i nostri corridori canavesani di un tempo. In quest’ottica che oggi abbiamo qui con noi uno dei nostri grandi campioni del passato: Franco Balmamion, nolese di nascita ma sanmauriziese di adozione. A lui va il nostro grazie per essere qui a portare una memoria viva del ciclismo di un tempo”.

Sotto la regia di Aldo Buratto, Franco Balmamion ha ripercorso le tappe del suo grande passato di corridore, vincitore di due giri d’Italia agli inizi degli anni 60 dove dopo la morte del grande Fausto Coppi, l’Italia era rimasta orfana di uno dei suoi grandi Campioni. Molto soddisfatta anche la presidente della consulta Sportiva Francesca Ravagnan per il grande successo della manifestazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here