domenica 1 Novembre 2020

Messina: aggredisce la sua ex in auto, arrestato

Palermo, 3 mag. (AdnKronos) – Aggredisce la sua ex e finisce in carcere. E’ accaduto a Rocca di Capri Leone, nel messinese, dove, nella serata di ieri, i Carabinieri della locale Stazione e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sant’Agata Militello hanno arrestato, in flagranza di reato, un 30enne ritenuto responsabile dei reati di atti persecutori e resistenza a pubblico Ufficiale. Nel pomeriggio del primo maggio, è giunta una richiesta di intervento presso la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Sant’Agata Militello che segnalava un uomo, in stato di alterazione psicofisica, che aveva bloccato l’auto sui cui viaggiavano la sua ex compagna e la figlia della donna. L’uomo inveiva contro le due donne ed usando violenza fisica, si era introdotto nel veicolo strappando il telefono cellulare dalle mani della più giovane e scagliandolo a terra al fine di impedirle di chiedere aiuto. Sul posto sono giunti i Carabinieri della Stazione di Rocca di Capri Leone e del Nucleo Radiomobile che hanno immediatamente messo in sicurezza le vittime e bloccato l’uomo, il quale ha dapprima tentato di opporsi all’intervento dei militari insultandoli e strattonandoli e poi, per cercare di sottrarsi al controllo, si è rinchiuso all’interno della sua automobile.

Con la collaborazione della “task force” specializzata, costituita dal Comando Provinciale di Messina per il contrasto alle violenze di genere e sotto la direzione del Sostituto Procuratore di Turno della Procura della Repubblica di Patti, intervenuto sul luogo, i Carabinieri hanno ricostruito l’episodio appena accaduto, raccogliendo inoltre ulteriori gravi indizi in ordine alla responsabilità del 30enne anche in continue e ripetute vessazioni, molestie e pedinamenti ai danni della vittima.

L’uomo è stato, pertanto arrestato in flagranza di reato per atti persecutori e resistenza a pubblico ufficiale e trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida.

2019-05-03 07:01
Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

Zangrillo: “Italia sta reagendo, stiamo tranquilli”

"Il messaggio è che dobbiamo essere tranquilli, l’Italia sta reagendo in modo positivo". Lo ha detto Alberto Zangrillo, primario di anestesia e rianimazione dell'ospedale...

Proteste e scontri, da Genova a Palermo 

Non si placa l'ondata di proteste contro le misure anti-Covid. E anche stasera, come già accaduto nei giorni scorsi, si sono registrati disordini e...

Nuovo Dpcm, da Moretti a Vanzina: il cinema scrive a Conte 

Sigle ed artisti del cinema hanno scritto una lettera aperta al ministro Dario Franceschini ed al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, dicendosi sospesi e...

Galli: “Il non necessario a breve andrà tolto” 

"In ospedale lo sconforto, nel personale, è tangibile. Il reparto, almeno da noi, somiglia già molto a quello dello scorso marzo". Lo dice Massimo...

Locatelli: “Non rivivremo il lockdown, Paese è preparato” 

"I numeri italiani non possono che essere guardati con una certa preoccupazione, per quanto la nostra situazione sia favorevole rispetto a quella di altri...

Ultime News

BORGOFRANCO D’IVREA – Incendio canna fumaria in una casa a Baio Dora

BORGOFRANCO D'IVREA – Intervento dei Vigili del Fuoco di Ivrea questa sera, sabato 31 ottobre, in via Nicoletta, a Baio Dora...

CUORGNÈ – Ospedale convertito in Covid Hospital, il commento del Sindaco Pezzetto

CUORGNÈ - “Capisco che il tempo sia un fattore determinante in una situazione pandemica ma leggere dai giornali della trasformazione in...

COVID – 16 Strutture ospedaliere piemontesi convertite in Covid Hospital (anche Cuorgnè e Lanzo)

COVID – La Regione Piemonte ha disposto la conversione immediata di Covid Hospital di alcune strutture ospedaliere. In...

IVREA – A.F.I: “Quello del 1 novembre non è un mercato straordinario, ma una Fiera, vietata dal Dpcm”

IVREA – È sul piede di guerra l'Associazione Fieristi Italiani che ha chiesto l'annullamento del “Mercato straordinario” Crocetta in Tour in...

RIVAROLO CANAVESE – Riparte la consegna farmaci e telefono amico del Comitato CRI locale

RIVAROLO CANAVESE - Visto il riacutizzarsi dell'emergenza Covid19 tornano pienamente operativi i servizi di consegna a domicilio di farmaci e di...