martedì 27 Ottobre 2020

Venezuela: Azione civile, ‘No al golpe militare eterodiretto da Washington’

Palermo, 2 mag. (AdnKronos) – “Azione Civile segue con apprensione, ma anche sdegno e indignazione, quello che sta accadendo in Venezuela. Fatti che non sono nati oggi ma affondano negli anni. Lo Stato centro americano, ricco di petrolio, è da tantissimi anni al centro dell’attenzione degli Stati Uniti e dei suoi alleati”. Così, in una nota Azione civile. “I limiti politici, e le responsabilità nell’attuale crisi economica, di Maduro non possono consentire di chiudere gli occhi sulla vera natura del golpe militare di Guaidò, dei riconoscimenti internazionali che ha incassato appena autoproclamatosi presidente in maniera illegale e di un processo ormai pluriennale in corso in tutta l’area – dicono- Un processo, fatto di golpe giudiziari (dal Paraguay al Brasile di Lula all’Ecuador di Correa) tesi ad azzerare ogni alternativa progressista e ogni governo non allineato a Washington e ai suoi interessi geostrategici ed economici. Il Venezuela sembra resistere molto più di altri a quest’onda. E, dopo l’autoproclamazione di Guaidò e il golpe militare di queste ore, potrebbe avvicinarsi la possibilità di un intervento militare diretto gli USA, rendendo ancora più violenta ed esplosiva la situazione nel Paese. Come sta accadendo dall’avvio della guerra infinita di Bush nel 2011”.

“Una guerra che non tradisce il suo nome. Afghanistan, Iraq, Siria, Libia sono tutti Stati che dopo l’intervento USA (in maniera più o meno diretta) non hanno più conosciuto pace. Ma solo guerra, terrorismo, azzeramento di ogni infrastruttura istituzionale, gravissimi problemi sanitari, economici, fame e miseria. La democrazia con tutto questo non c’entra nulla, non si garantisce nessun futuro con le armi ai popoli. Perché altrove si banchetta, festeggia e lucra. Come le multinazionali del petrolio (le stesse che in alcuni Stati africani corrompono e devastano) – spiega la nota -Azione Civile si schiera quindi con coloro che respingono il golpe militare e ogni ingerenza esterna nella vita del popolo venezuelano. Si rispetti la costituzione e le leggi del Paese, la volontà popolare e la democrazia. E l’unica preoccupazione internazionale sia piuttosto nel far cessare embarghi e isolamenti, evitare la guerra civile e far cessare povertà e una terribile crisi economica”.

2019-05-02 09:02
Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

Nuovo Dpcm, da Moretti a Vanzina: il cinema scrive a Conte 

Sigle ed artisti del cinema hanno scritto una lettera aperta al ministro Dario Franceschini ed al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, dicendosi sospesi e...

Galli: “Il non necessario a breve andrà tolto” 

"In ospedale lo sconforto, nel personale, è tangibile. Il reparto, almeno da noi, somiglia già molto a quello dello scorso marzo". Lo dice Massimo...

Locatelli: “Non rivivremo il lockdown, Paese è preparato” 

"I numeri italiani non possono che essere guardati con una certa preoccupazione, per quanto la nostra situazione sia favorevole rispetto a quella di altri...

Covid, Crisanti: “Misure restrittive con 7/8 mila casi al giorno”

"Se si arriva ai 7mila-8mila casi al giorno bisognerebbe prendere dei provvedimenti restrittivi". Lo dice Andrea Crisanti, virologo dell'Università di Padova, parlando degli ultimi...

Covid, Zaia: “In Veneto non c’è più emergenza”

"In Veneto ora non c'è più emergenza sanitaria. Abbiamo 28 persone in terapia intensiva, contro le centinaia di prima. Solo l'1,8 per cento dei...

Ultime News

RIVAROLO CANAVESE – Una mascherina non imbavaglia il sorriso della musica

RIVAROLO CANAVESE - La Musica è un linguaggio globale che meravigliosamente non ha bisogno di parole per comunicare.

TORINO – Nove monolocali trasformati in case di appuntamento, arrestata una coppia

TORINO - Sequestrati nove monolocali utilizzati come case di appuntamento. I Carabinieri stanno eseguendo una misura cautelare, emessa...

CASTELLAMONTE – Baseball: assegnato a pari merito ai Redclay e alla Cairese il Campionato Piemontese U15

CASTELLAMONTE - È stato ufficialmente assegnato il Campionato Piemontese di Baseball Categoria Under 15. Il Comitato Regionale della...

AUTOCROSS – HP Sport RRT domina a Ravenna Due vittorie e un secondo posto

AUTOCROSS - Una domenica all’insegna del divertimento per il pubblico e dell’equilibrio in pista, dove sin dalle prove ufficiali si sono...

TORINO – Danneggiamenti e devastazioni, le dichiarazioni del SIULP

TORINO - “I danneggiamenti e le devastazioni di molti locali e negozi delle vie del Centro di Torino hanno dei responsabili...