SAN GIORGIO CANAVESE – È iniziato il conto alla rovescia per la quinta edizione del Mercato della Terra e della Biodiversità in programma a San Giorgio Canavese i prossimi sabato 11 e domenica 12 maggio.

Ogni edizione è caratterizzata da un tema, un filo conduttore che pone l’attenzione su un particolare contenuto. Tema di questa edizione è “Indigena”, ossia quanto è nativo e originario del territorio.

Il Mercato della Terra e della Biodiversità vuole, infatti essere, il “mercato delle origini”, dove è la qualità a fare la differenza; un ritorno al passato proiettato nel futuro, che coinvolge l’intero territorio.

Numerosi i produttori che interverranno, provenienti da oltre 14 Regioni italiane, Presidi Slow Food, Maestri del Gusto, Prodotti del Paniere della Provincia di Torino ed eccellenze enogastronomiche locali. Non potevano certo mancare le attività didattiche organizzate per i più piccoli. E ancora numerosi eventi collaterali con assaggi letterari, la Via del Sale, lo spettacolo della Corale Quattro Stagioni, momenti di spettacolo e intrattenimento.

Una manifestazione intensa che vi racconteremo giorno per giorno, da qui all’11 maggio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here