VENARIA REALE – Venaria Reale sarà location di un set cinematografico. L’altro pomeriggio il sindaco della Reale Roberto Falcone e l’assessore agli eventi e cultura Antonella d ‘Afflitto hanno partecipato alla Conferenza Stampa presso la Film Commission per la presentazione del film che racconta le “origini” dei Kingsman e che vedrà protagonista Venaria Reale, la Reggia e il borgo storico unitamente ad alcune scene che saranno girate in quel di Racconigi e in Torino.

Le riprese del film sono iniziate il 24 aprile, diretto dal regista, sceneggiatore e produttore inglese Matthew Vaughn.

Le riprese del film hanno avuto inizio in UK a gennaio 2019.
Sono confermati nel cast artistico Ralph Fiennes, Rhys Ifans, Gemma Arterton, Matthew Goode, Djimon Hounsou, Harris Dickinson, Charles Dance, Tom Hollander, Daniel Bruhl e Aaron Taylor-Johnson.

Le location in interno che saranno interessate dalle riprese sono il Castello di Racconigi, la Reggia di Venaria e il Palazzo Reale di Torino. Le scene in esterno toccheranno invece il comune di Venaria, in via Andrea Mensa, via Cesare Battisti, via XX Settembre, e ancora Lungo Po Diaz a Torino.

Saranno circa 100 le figure professionali locali coinvolte sul set, tra cui si segnalano la Location Supervisor Mara Cereda, i location manager Federico Fusco e Emanuela Minoli, le Casting Director Laura Leonardi, Elena Aime e Stefania Monge che hanno lavorato alla scelta di ben 1.400 figurazioni (tra cui 40 piccoli ruoli affidati ad attori locali).

“Inutile nascondere la grande soddisfazione di poter accogliere un film di grandissimo impatto internazionale che porterà in città un cast di grandi nomi del cinema. Commenta così il Presidente di Film Commission Paolo Damilano l’arrivo in Piemonte della produzione inglese, aggiungendo che “accogliamo per la prima volta una “macchina produttiva” così imponente: basti pensare che la complessità delle due settimane di riprese hanno reso necessaria una lunga e articolata preparazione di ben 12 settimane”.

Le numerose settimane di preparazione alle riprese sono state impiegate per numerosi sopralluoghi, per ottimizzare la logistica e il lavoro della troupe e per realizzare le scenografie necessarie alla lavorazione.

Parte della preparazione si è svolta presso gli Studi Lumiq dove la Società di Produzione, anche grazie alla collaborazione della Rai e del Centro di Produzione di Torino, ha potuto allestire il proprio quartier generale. Tra le realtà locali coinvolte nel progetto si segnala infine Top IX che fornirà il proprio supporto per Internet e banda larga.

Il film è prodotto da Marv Studios, vede Eagle Pictures nel ruolo di service per l’Italia ed è realizzato con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte.

Erano presenti: il sindaco e l’assessore alla cultura ed eventi della Città di Venaria, il sindaco di Racconigi, il presidente Damilano ed il direttore Manera di film Commission.

A causa delle riprese I visitatori della Reggia subiranno alcune restrizioni alla visita. tanto che qualche guida turistica non ha gradito “Era necessario farle proprio nella settimana dei ponti legati a Pasqua e Primo Maggio? Non si potevano posticipare?”. Dalla Reggia precisano che non si chiuderanno mai i cancelli, ma si dovranno imporre delle limitazioni ai percorsi di visita sia alla Reggia sia al Castello della Mandria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here