“La Liberazione nazionale è un momento che unisce tante comunità e deve unire sempre di più. Non deve essere un giorno di divisioni, deve essere un giorno di unione. Oggi non è il giorno delle polemiche, è una grande festa nazionale che tutti dobbiamo festeggiare”. Lo ha detto il vicepremier e ministro, Luigi Di Maio, al termine della sua visita presso la Sinagoga di via Cesare Balbo, a Roma.

“Dobbiamo festeggiare per ricordare da dove veniamo e che cosa è successo in Italia e come siamo stati in grado, come popolo, di liberarci da regimi come quello fascista – ha aggiunto -. La seconda cosa importante è ricordare che la nostra Costituzione va ancora attuata in molti punti, dalla sanità al lavoro al principio di uguaglianza. Questa giornata è molto importante per noi perché consente di ricordare i nostri valori. Bisogna ricordarsi che c’è ancora tanto da fate per aiutare i cittadini nei diritti fondamentali”.

(ITALPRESS).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here