RIVAROLO CANAVESE – Dieci anni di “sana e trasparente” amministrazione comunale ed ora il passo in avanti per curare, dall’apparato regionale, gli interessi del territorio.

[su_slider source=”media: 187222,185895″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Questa la missione che Gianluca Quarelli, ingegnere 38enne canavesano, si appresta a compiere attraverso la candidatura a Consigliere nelle prossime elezioni regionali con il centro-destra nella circoscrizione provinciale di Torino.

“Ho deciso di raccogliere l’invito rivoltomi dall’eurodeputato Alberto Cirio e dal Coordinatore Provinciale di Forza Italia Andrea Fluttero – ha esordito Quarelli in occasione della conferenza stampa di apertura – perché la candidatura di Cirio alla Presidenza della Regione è la garanzia affinchè la nostra terra possa finalmente scrollarsi di dosso i postumi della crisi”.

“La prossima amministrazione regionale – ha proseguito Quarelli – avrà il difficile compito di trovare soluzioni adeguate a problemi a lungo ignorati, ma ancor prima dovrà costruire un nuovo modello di sviluppo che sappia coniugare le esigenze del centro e della periferia. Per farlo la politica dovrà tornare ad occuparsi del territorio, inteso non solamente come spazio geografico, ma piuttosto come sistema di relazioni economiche e sociali. Solo così sarà in grado di dare risposte concrete ai bisogni dei piemontesi”.

“Io ho fatto la mia scelta – ha concluso Quarelli – e scelgo il territorio”

[su_slider source=”media: 185977″ limit=”100″ width=”1620″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 179291,179285″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 185953″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here