CALUSO – La Pro loco di Caluso e quelle di nove centri vicini ripropongono per domenica 14 aprile la caccia al tesoro automobilistica “Passito Reis”, alla scoperta dei luoghi del Canavese, patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino.

[su_slider source=”media: 179286,185895″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Sarà una giornata dedicata al divertimento, alla risoluzione di indizi e alla conquista del tesoro, che vivrà un’anteprima sabato 13, con la serata enogastronomica organizzata dalle Pro Loco del territorio nell’area mercatale di Caluso.

Durante la giornata di domenica 14 è in programma la manifestazione “L’oro è in Campagna”, che proporrà una fiera agricola, un raduno di trattori d’epoca, esibizioni di abilità nel manovrare i trattori, un torneo di braccio di ferro, il pranzo del contadino, giochi, balli e animazioni musicali country a cura delle associazioni SDDS e Country Street. Dalle 10 alle 18 le aziende agricole del territorio proporranno laboratori didattici. L’associazione Intaglio e Scultura Tradizione di Rivoli terrà dimostrazioni di intaglio del legno e scultura su pietra e creta.

Le dimostrazioni degli antichi mestieri saranno curate dall’associazione “La Cà Granda”, mentre l’associazione Arte Canavesana CAN ART proporrà dimostrazioni di intaglio del legno e lavorazione della ceramica. Completano il programma della giornata i “Giochi del tempo che fu” costruiti artigianalmente con il legno, i giochi da cortile organizzati dal gruppo storico Allodieri di Cuorgnè, il battesimo del cavaliere e uno spettacolo equestre dell’Erbaluce Riding Club, esibizioni equestri del gruppo “Fascino Nero” ed esibizioni della scuola di danza NTSD.

[su_slider source=”media: 185977″ limit=”100″ width=”1620″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

La caccia al tesoro vedrà occupati i soci e i volontari delle Pro Loco di Caluso, Barone, Candia, Cuceglio, Foglizzo, Mazzè, Montalenghe, Orio Canavese, San Giorgio Canavese e Strambino. I vari equipaggi, composti da un massimo di cinque persone dovranno affrontare varie prove e scoprire vari indizi per arrivare al tesoro. Alle 17,30 di domenica 14, in chiusura della manifestazione “L’Oro è in campagna”, si terrà la premiazione. Saranno assegnati un premio di consolazione ad ogni equipaggio non vincitore, 100 euro al terzo equipaggio in classifica, 200 al secondo e 300 Euro all’equipaggio vincitore. I premi saranno buoni acquisto da spendere nei negozi calusiesi. L’iscrizione costa 40 Euro per ogni equipaggio.

[su_slider source=”media: 179291,179285″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 185953″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here