martedì 22 Giugno 2021
martedì, Giugno 22, 2021
spot_img

ZAIA IN TESTA PER LIVELLO GRADIMENTO GOVERNATORI, ULTIMO MUSUMECI

ROMA (ITALPRESS) – E’ leghista il podio della nuova edizione del Governance Poll realizzato da Noto Sondaggi per Il Sole 24 Ore e pubblicato sul quotidiano di oggi. In testa c’è il governatore del Veneto Luca Zaia, ormai un habitué del primo posto nel Governance Poll, che riceve il 62% dei consensi con un incremento di quasi 12 punti rispetto al risultato delle regionali del 2015.

Sono 11 i punti che lo separano dall’inseguitore, il presidente del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga, con il 51,1%. Terzo classificato è Attilio Fontana della Lombardia.

Il primo presidente targato Pd è l’emiliano Stefano Bonaccini (in sesta posizione), che consolida il 44,2%, anche se diminuisce di 4,8 dal giorno delle elezioni.

La Sicilia di Nello Musumeci non riesce a spostarsi dall’ultimo posto che occupava già in modo più o meno stabile ai tempi di Rosario Crocetta. Sono solo tre i presidenti che aumentano il loro consenso rispetto al giorno delle elezioni (Zaia, Toti e Zingaretti), per due la situazione è identica, mentre per i rimanenti 11 si registra un decremento.

Il neo-segretario del Pd, favorito anche dall’effetto-popolarità delle primarie, raccoglie in particolare il 38,8%, quasi tre punti in più dello scorso Governance Poll e quasi sei oltre il 32,9% che gli aveva garantito la rielezione come governatore del Lazio lo scorso anno.

(ITALPRESS).

[su_slider source=”media: 179286,185895″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 185977″ limit=”100″ width=”1620″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 179291,179285″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 185953″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

spot_img
spot_img
spot_img