spot_img
sabato 18 Settembre 2021
sabato, Settembre 18, 2021

RIVAROLO CANAVESE – 2° posto al 9° trofeo L’OASI LATINA

RIVAROLO CANAVESE – L’associazione sportiva dilettantistica “L’OASI LATINA” scuola di ballo, ha organizzato per il 9° anno consecutivo una gara di ballo patrocinata dalla Federazione Italiana Danze Amatori F.I.D.A. associata CSAIN e CONI e della città di Torino. La Manifestazione si è svolta nelle giornate del 23 e 24 marzo 2019 (dalle ore 8 alla ore 22 circa) coinvolgendo tantissime discipline di danza sportiva, comitati regionali e scuole provenienti da tutta Italia.

[su_slider source=”media: 179286,179285,” limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]


La gara di ballo in questione è una competizione nazionale a punteggio per amatori di tutte le classi e categorie ed una competizione Open Nazionale per professionisti. Da quest’anno si è aperta una sezione che ha previsto una serie di tornei per le danze a squadra delle diverse discipline HIP HOP, MODERNO, CONTEMPORANEO, CARAIBICO LATIN, ecc..


Tra pubblico ed atleti contiamo di avere un’utenza di oltre 2000 persone. Da Rivarolo Canavese ha partecipato il gruppo delle “Pixeladies” composto da Anna Dossetto, Renée Ferro, Silvia Gacoletto, Iulia Ivan, Tabitha Marchino, Miriam Mete, Alice Quirigoni e Alessia Villa. Tutte giovanissime ragazze di età compresa fra i 13 e 16 anni che studiano presso l’associazione liceo musicale di Rivarolo sotto la guida, per la disciplina hip hop, di Riccardo Genovese.

Il podio le ha accolte sul secondo gradino ma, a partire già da subito, si sono date appuntamento per prepararsi ancora meglio e sempre più grintose in vista delle prossime imminenti gare nazionali. Il gruppo, tra l’altro, è fortemente impegnato nel progetto a carattere sociale “Ricomincio da me … e da voi” che le vedrà nel ruolo di ragazze “bullizzate” per lo spettacolo musico/ teatrale sul tema della legalità che l’associazione sta portando in tour da tempo e che approderà il 9 maggio al teatro della casa Circondariale Lorusso Cutugno di Torino. Un progetto, questo, che permette ai soci dell’associazione Rivarolese di parlare di un aspetto della vita quotidiana nel rapporto sempre molto delicato fra genitori e figli durante la fase dell’adolescenza.

[su_slider source=”media: 175353″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 179291,179288″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img