BORGARO TORINESE – Dalla serata di venerdì 15 marzo, è finalmente stato svelato il candidato di quello che era il Gruppo Latella. Ripercorriamo le tappe di una serata intensa.

concordiabanner

Alle 21, in una sala gremita, Marco Guerino Latella, storico Capogruppo del Movimento, ha preso il podio è ha dato il via alla serata. “A voi tutti giunga il mio più cordiale buona sera. – Ha esordito l’Avvocato di tante battaglie borgaresi – Questa sera presentiamo il candidato Sindaco per le imminenti consultazioni amministrative di questo 2019. Ma prima di svelare il nome faccio un po’ di amarcord su questi ultimi cinque anni di nostra amministrazione borgarese.

Per noi questi ultimi anni sono stati molto intensi in quanto abbiamo realmente svolto il nostro compito elettorale, ossia vigilare su questa maggioranza che negli ultimi cinque anni ha governato la città. Noi in cinque anni abbiamo messo la faccia e, come siamo abituati a fare, non abbiamo fatto solo promesse, ma abbiamo cercato dove ci è stata data la possibilità di fare quello che avevamo detto in campagna elettorale.

Beh signori, in questi anni la maggioranza non ha nemmeno voluto sentire le nostre proposte perché avevano sempre sostenuto che a priori avrebbero bocciato tutte le mozioni e proposte che sarebbero arrivate dal nostro gruppo consiliare. Ringrazio tutti i compagni di viaggio che hanno condiviso con me questo mandato elettorale e dico grazie perché hanno tolto tempo e risorse alle loro famiglie per il bene del nostro paese. A loro e a tutti coloro che in questi cinque anni hanno collaborato con me dico un enorme grazie”.

bannerdefomac2

Dopo i saluti da parte di Marco Latella spente le luci, e in un modo molto americano, è stato proiettato un video dove sono state pubblicate foto del nuovo candidato Sindaco che sarà Cristiana Sciandra. Dopo gli applausi di rito e la commozione da parte di Cristiana con un forte abbraccio tra i due, è scattata la nuova era: infatti decade il Simbolo Gruppo Latella per far posto al nuovo logo del gruppo che inneggia al nome di Cristiana Sciandra.

Dopo gli applausi generali Cristiana ha preso la parola: “Grazie a tutti voi che siete qui stasera, pensavo fosse un po’ più facile iniziare questa nuova avventura comunque ci provo – ha esordito la neo candidata Sindaco – “ Il mio nome lo conoscete tutti, sono Cristiana Sciandra che compirò 44 anni il prossimo 29 marzo. Dopo il percorso scolastico qui a Borgaro mi sono diplomata nel 1994 in ragioneria all’Istituto Enrico Fermi di Cirié e subito dopo sono entrata a lavorare nella azienda di famiglia, al fianco di mio papà, il grande Pier Giorgio Sciandra, che oggi gestisco con i miei fratelli Bruno, Simona e Antonella. Ho mosso i miei primi passi politici cinque anni orsono con il gruppo di Marco Latella e con lui e Alessandro Ferricchio ho condiviso questo percorso di conoscenza elettorale. Ora sto per cominciare una nuova sfida fatta di tante difficoltà è di questo ne sono consapevole, ma con la nostra squadra, che ha scelto con noi di metterci la faccia in prima persona, cercheremo di dare uno nuovo slancio a questa città fin troppo morta. Per amministrarla, dobbiamo avere una responsabilità particolare nelle scelte che riguardano la collettività e dobbiamo metterci a disposizione dei cittadini, per il loro esclusivo interesse. Seguiranno altri incontri dove vi spiegheremo quello che abbiamo intenzione di fare, qualora ci darete la vostra fiducia. Prima di salutarvi vorrei chiamare qui con me le due persone che mi hanno permesso di essere qui stasera fra voi e vale a dire i miei genitori a loro dico un enorme grazie”.

Tra gli applausi generali si è chiusa questa prima serata pre-elettorale. Molti esponenti di partiti politici del Canavese hanno voluto essere presenti.

urbanbanner
bannerorchi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here