RIVAROLO CANAVESE – Fabrizio Bertot è il candidato sindaco del gruppo Riparolium. L’ha confermato lui stesso durante l’incontro con i cittadini che si è tenuto ieri sera, martedì 26 febbraio, presso la sala congressi dell’Hotel Rivarolo.

[su_slider source=”media: 179286,179285,” limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Fabrizio Bertot ha aperto la serata parlando della città e delle cose che ci sono da fare, come pensare ad una nuova sede per gli uffici comunali, agli investimenti necessari per l’impianto polisportivo, realizzare una nuova scuola Media, e poi alla viabilità, cercando di realizzare ua qualcosa di alternativo a corso Italia, in modo, oltre che snellire il passaggio, da non dover bloccare la città in caso di grossi eventi come le corse ciclistiche.

“Bisgona pernsare alla città nei prossimi 30,40, 50 anni. – Ha affermato Bertot – Governare significa fare delle scelte o imporsi, anche nei confronti degli enti superiori. Quello che abbiamo fatto potevamo farlo meglio, potevamo farlo prima e quello non fatto potevamo farlo. La corsa è cercare di essere sempre migliori dell’altro, non dimostrare che l’altro ha fatto peggio. Abbiamo lavorato e stiamo lavorando al programma amministrativo con tutta la squadra, che non sono soltanto i candidati, ma tutte le persone che si stanno impegnando e stanno contribuendo alla realizzazione del programma.”

[su_slider source=”media: 175353,162328″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Applausi scroscianti quando ha annunciato che il candidato Sindaco sarebbe stato lui: “Trovavo giusto che fosse Martino Zucco Chinà. Lui si era candidato, con Aldo Raimondo, in un momento difficile. Ma sono stati principalmente loro a chiedermi di candidarmi a questo ruolo.”

Dopo i saluti e le dichiarazioni di Zucco Chinà e Raimondo, Bertot ha chiamato l’intera squadra. A prendere la parola, uno alla volta, Mauro Cassoni, Manuela Muzzolini, Graziano Colacicco, Alessia Cuffia, Alberto Grossio, Livio Leone, Tonino Fornero, Fabrizio Gallo, Barbara Capocefalo, Daniela Gallo Pecca e Chiara Sangiorgi.

Assente perchè influenzato, Carmine Donnarumma. Alla serata è intervenuto anche Nino De Gregorio, ex Assessore allo Sport. Lui non si candiderà, farà il nonno, ma ha voluto essere presente a sostegno del gruppo e di Fabrizio Bertot.

Così come a sostegno è intervenuto il candidato regionale Maurizio Marrone, FDI.

GUARDA LE INTERVISTE

[su_slider source=”media: 119356,147401″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA IL VIDEO DELLA SERATA

[su_slider source=”media: 179291,179288″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here