TORINO – Sabato 16 febbraio si terrà la “Partita di Gala Amministratori Vs Giornalisti”, partita di Calcio contro il razzismo.

[su_slider source=”media: 179286,179285,” limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Prendendo spunto dalla campagna contro il razzismo promossa dall’Assessorato ai Diritti e alle Pari opportunità della Città di Torino guidato da Marco Giusta, l’associazione Cit Turin Lde, in collaborazione con Sicurezza e Lavoro e l’Associazione Italiana Arbitri (AIA) – sezione di Torino “Luca Colosimo”, promuove una “partita di gala” contro il razzismo tra Amministratori locali e Giornalisti.

La gara (calcio a 8) inizierà alle 16.30, presso l’impianto sportivo Cit Turin di corso Ferrucci 63/A a Torino, nell’ambito del Torneo di calcio “Il pallone in maschera”.

Arbitra: Mba Mouna Yannick Tresor, 31enne del Camerun, studente in Medicina e Chirurgia e arbitro AIA Torino dal 2014; dirige ora in Terza Categoria e Juniores.

[su_slider source=”media: 175353,162328″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

La cerimonia finale con le premiazioni sono previste alle 18.15/18.30.

“Anche le donne e gli uomini che lavorano nel mondo dello sport – afferma Massimiliano Quirico, direttore della rivista Sicurezza e Lavoro – o che comunque praticano attività sportive sono spesso vittima di discriminazioni o atteggiamenti razzisti e di intolleranza, sia che giochino, sia che arbitrino le gare. È quindi necessario promuovere non solo negli ambienti di lavoro ‘tradizionali’, ma anche sui campi di gioco interventi per sradicare il razzismo ed evitare ambiguità e atteggiamenti conniventi”.

[su_slider source=”media: 119356,144690,147401″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 179291,179288″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here