mercoledì 23 Settembre 2020

BORGARO TORINESE – Il Movimento Cinquestelle risponde al Sindaco Gambino in merito alla questione scuole

Il primo cittadino aveva risposto al video dei Cinquestelle

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

BORGARO TORINESE – La scorsa settimana un video del Movimento Cinquestelle Borgaro inerente alle scuole e contro la dirigente scolastica Russo era comparso sui profili FB del gruppo stesso e di quelli di Borgaro.

[su_slider source=”media: 179285,179286″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Da lì il Sindaco Claudio Gambino era entrato in merito alla questione a gamba tesa dichiarando pieno sostegno alla dirigente Russo. La risposta del Movimento cinque stelle nelle persone dei consiglieri Cinzia Tortola e Alessandro Carozza, non si è fatta certo attendere e tramite un comunicato che pubblicheremo integralmente affermano:

“Spett.le Sindaco Vogliamo puntualizzare alcune cose perché siamo persone oneste ancora prima che consiglieri “ onesti”.

Non abbiamo detto o scritto cose che mettano in dubbio la serietà del lavoro svolto dalla Dirigente scolastica in ambito didattico, non ci permetteremmo di farlo e non cerchi di insinuare contenuti che non sono stati detti. La documentazione da noi richiesta è in possesso anche dal Comune e lo sa bene il Segretario Comunale che ha sollecitato gli uffici preposti a fornirci parte dei documenti richiesti..quindi chi sta gettando fango e fa campagna elettorale non siamo certamente noi. Siamo lieti che sia a conoscenza che è diritto dei Consiglieri, sia di maggioranza che di minoranza accedere ad atti di interesse pubblico, lo dice il D.lgs 267/2000 che stabilisce che entro 30 giorni il Sindaco o persona da lui delegata deve dare risposta. Vogliamo solo farle notare, se le è sfuggito… che la prima richiesta da noi inoltrata alla Dirigente scolastica e a lei risale a maggio 2018, in un periodo che non si può definire in campagna elettorale e si fa in fretta a notare che i 30 giorni sono passati ampiamente. Il fatto è che lei sta fraintendendo, volutamente o per mancata conoscenza, non solo che abbiamo seguito la procedura di richiesta atti ma anche ciò che è stato da noi richiesto. Non abbiamo chiesto atti relativi a tutto ciò che è inerente all’autonomia della funzione didattica della Scuola e del Dirigente scolastico.

[su_slider source=”media: 175353,162328″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Noi abbiamo richiesto copia dei verbali del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione.

Stiamo parlando del D.Lgs 81/2008, in cui si cita che il datore di lavoro è espressamente individuato nella figura del dirigente scolastico che si deve adoperare per perseguire le misure generali di tutela della salute e sicurezza. Il dirigente scolastico in qualità di datore di lavoro risponde degli obblighi relativi agli interventi strutturali e di manutenzione per assicurare la sicurezza dei locali e del fabbricato presso il quale è ubicato l’istituto scolastico, del personale e degli allievi, segnalando ove necessario la necessità dell’intervento all’ amministrazione che ha l’obbligo di intervenire. Questo è il motivo per cui abbiamo richiesto i documenti alla Dirigente, e alla sua amministrazione. In questi giorni la Dirigente ci ha comunicato il mancato accesso agli atti, dicendo che non è di sua competenza ( questo è comunque da dimostrare). In merito alle molteplici richieste di autorizzazione per le visite ispettive presso le scuole…non comprendiamo la motivazione per cui ad oggi non ci è ancora stata data la disponibilità visto che le strutture scolastiche sono di proprietà del Comune e il ruolo di Consiglieri prevede di poter svolgere visite ispettive. Questo per noi è ostruzionismo nei confronti della nostra attività di Consiglieri. Perché tutti questi problemi se è tutto a posto? A questo punto non ci resta che attendere la vostra risposta. Non siamo “personaggi che fanno affermazioni squallide” come da lei riportato e preferiremmo dei toni un po’ più rispettosi del nostro mandato consiliare. Piuttosto ci pare che sia lei a far squillare i toni pre-elettorali assumendo toni e modi da paladino della giustizia, gettando fango su di noi .Suvvia..non dimentichiamo che un po’ di umiltà e di correttezza non fa mai male. Specialmente per chi come lei riveste un ruolo pubblico importante. E lasci che siano i cittadini borgaresi a decidere da soli quando saranno chiamati alle urne!”.

[su_slider source=”media: 119356,147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Cinzia Tortola e Alessandro Carozza Res

[su_slider source=”media: 179291,179289,179288,179290″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

regioneaprile
cortinalocandmaggio2NuovaLocandinaPaonessacortinamaggio2Original Marinescofer1
- Advertisement -

Leggi anche..

BORGARO TORINESE – Picchia la madre 74enne, arrestato

BORGARO TORINESE – Ha picchiato la madre 74enne colpendola con calci e pugni. È accaduto l'altra notte a...

BORGARO TORINESE – Auto sbanda in tangenziale a causa dell’apertura del cofano e urta un tir (FOTO)

BORGARO TORINESE - Incidente oggi, martedì 28 luglio, intorno alle 12, in tangenziale nord, direzione Milano, all'altezza dello svincolo per Borgaro Torinese.

BORGARO TORINESE – “Estate a Borgaro”: da metà mese al via il Punto Verde del Parco Chico Mendes

BORGARO TORINESE - Il Parco Chico Mendes torna protagonista in tema di musica e spettacoli. Dopo gli anni d'oro di Colonia...

MAPPANO / BORGARO – Cumuli di rifiuti in fiamme nel cortile di una ditta di smaltimento (FOTO)

MAPPANO / BORGARO - I Vigili del fuoco del comando di Torino e i volontari di San Maurizio Canavese, stanno intervenendo...
00:01:28

BORGARO / CASELLE – Scoperta una discarica abusiva di rifiuti speciali in un circolo culturale (VIDEO)

BORGARO / CASELLE - Una discarica abusiva di rifiuti speciali, oli esausti, scarti di plastica e gomma, e rifiuti soldi urbani,...

Ultime News

CHIVASSO – Marocco: “No alla trasformazione della linea ferroviaria Chivasso-Asti in pista ciclabile”

CHIVASSO - Il vicesindaco di Città metropolitana Marco Marocco è contrario al progetto di utilizzare il sedime ferroviario della Linea Chivasso-Asti...

ASTI – Presentati i due nuovi Ufficiali al Comando Provinciale dei Carabinieri

ASTI - Questa mattina il Ten. Col. Pierantonio Breda, Comandante Provinciale di Asti, ha presentato i due ufficiali neo giunti.

CASTELLAMONTE – La composizione del Consiglio; Bartoli siederà nelle file dell’opposizione

CASTELLAMONTE – Mentre Nella Falletti (Per Castellamonte) ha deciso che non siederà tra le fila dell'opposizione, lasciando il posto al terzo...

SAN FRANCESCO AL CAMPO – L’opposizione: “Amministrare vuol dire alzarsi dalla poltrona e camminare per le strade del paese”

SAN FRANCESCO AL CAMPO – Riceviamo dal gruppo di opposizione “Lista Civica per San Francesco al Campo” (consiglieri Enrico Demaria, Franco...

CANAVESE – 2^ Giornata Regionale del Progetto Protezione Famiglie Fragili in ambito Oncologico

CANAVESE - L’ASL TO4 aderisce alla seconda  Giornata Regionale del Progetto Protezione Famiglie Fragili (PPFF) in ambito Oncologico, che si celebra sabato 26 settembre.
X