domenica 27 Settembre 2020

SAN FRANCESCO AL CAMPO/FRONT – Messa in sicurezza dell’incrocio tra le provinciali 13 e 720 nella riserva della Vauda

Pronto il progetto redatto dai tecnici della direzione azioni integrate con gli enti locali

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

SAN FRANCESCO AL CAMPO/FRONT – Sarà presto più sicuro il tratto della Strada Provinciale 13 che dal centro abitato di San Francesco al Campo scorre in direzione del Comune di Front, soprattutto all’altezza del Km 6+955, dove è presente un tradizionale incrocio “a croce” con la Provinciale 720, che collega l’abitato di San Carlo Canavese al Comune di Rivarossa.

L’elevata velocità dei veicoli che transitano sul rettilineo della Provinciale 13 è spesso causa di incidenti in prossimità dell’incrocio con la 720, soprattutto nei periodi in cui la nebbia incombe sul basso Canavese o in caso di maltempo.

Il Vicesindaco metropolitano Marco Marocco spiega che “l’amministrazione comunale di San Francesco ha richiesto al Servizio Viabilità della Città metropolitana l’adozione di accorgimenti tecnici per ridurre la velocità dei veicoli e diminuire l’incidentalità. Il Servizio Assistenza tecnica Enti locali – oggi Direzione Azioni integrate con gli Enti locali – una volta ricevute le richieste dal Comune previste dall’iter, ha provveduto nel 2018 a redigere gli studi di progettazione utili per appaltare l’esecuzione dei lavori”. L’aggiudicazione dell’appalto è avvenuta nell’appena trascorso mese di gennaio, per un importo di 140.000 Euro. Oltre allo studio dei tre livelli progettuali – preliminare, definitivo, esecutivo – la Direzione Azioni integrate con gli Enti locali curerà la direzione lavori e il collaudo finale.

I progettisti della Città metropolitana hanno scelto di realizzare una rotatoria compatta a quattro bracci, con un diametro di 44 metri, tenendo presenti i vari vincoli di proprietà e gli obiettivi da perseguire: riduzione della velocità, moderazione e fluidificazione del traffico, riduzione del rischio di incidentalità con la regolarizzazione delle immissioni nella rotatoria. Le aree necessarie all’ampliamento e alla modifica dell’incrocio sono di proprietà del Demanio militare ed è stato pertanto necessario acquisire l’assenso alla realizzazione dell’opera da parte dell’Ufficio tecnico territoriale della Difesa. A seguito di una verifica preliminare, potrebbe inoltre essere necessaria la bonifica bellica dell’area, che è adiacente a uno storico campo d’istruzione militare istituito nel 1838 dal re Carlo Alberto.

È interessante notare che i Savoia crearono campi di esercitazione sull’altipiano delle Vaude sin dal 1781. Dal 1992 la Regione Piemonte ha protetto la zona, istituendo la Riserva naturale integrata della Vauda. L’elevato pregio ambientale dell’area ha comportato un’attenzione progettuale particolare all’uso dei materiali e alla loro forma. Ad esempio, per la delimitazione della rotatoria e delle isole spartitraffico è stata utilizzata una tipologia di cordolo in cemento con un particolare profilo curvo, denominato “olandese”. Oltre a essere visivamente più gradevole dei manufatti tradizionali, il cordolo curvo non presenta superfici potenzialmente taglienti in caso di contatto accidentale con i pneumatici dei veicoli, con vantaggi in termini di sicurezza.

regioneaprile
NuovaLocandinaPaonessacortinalocandmaggio2cortinamaggio2cofer1Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

SAN FRANCESCO AL CAMPO – Al Velodromo Il Grande Raduno Frejus

SAN FRANCESCO AL CAMPO - È tutto pronto per il Grande Raduno Frejus di questo fine settimana al Velodromo Francone. Sabato...

SAN FRANCESCO AL CAMPO – L’opposizione: “Amministrare vuol dire alzarsi dalla poltrona e camminare per le strade del paese”

SAN FRANCESCO AL CAMPO – Riceviamo dal gruppo di opposizione “Lista Civica per San Francesco al Campo” (consiglieri Enrico Demaria, Franco...

SAN FRANCESCO AL CAMPO – Danila Devona va in pensione; il saluto dell’amministrazione

SAN FRANCESCO AL CAMPO - Il 31 luglio sarà sicuramente un giorno che molti cittadini sanfranceschesi ricorderanno per il saluto della...

SAN FRANCESCO AL CAMPO – Trattore con rimorchio esce di strada (FOTO E VIDEO)

SAN FRANCESCO AL CAMPO - Incidente oggi, martedì 23 giugno, poco dopo mezzogiorno, in via Lombardore a San Francesco al Campo....

SAN FRANCESCO AL CAMPO – Giovani in assembramento, le raccomandazioni del COC

SAN FRANCESCO AL CAMPO - Nella serata di ieri, fino a dopo mezzanotte, in Piazza San...

Ultime News

VENARIA REALE – Spara alla compagna e si toglie la vita (FOTO)

VENARIA REALE - Ancora una tragedia. Questa volta consumata a Venaria Reale, questa sera, sabato 26 settembre, poco prima delle 19,...

ASTI – Scoperti 13 micro cellulari in carcere

ASTI - La Polizia Penitenziaria del carcere di Asti ha scoperto 13 micro telefoni cellulari completi di carta sim e caricabatterie...

IVREA – Controlli sui mezzi pubblici: una persona denunciata e 63 multate

IVREA – Controlli dei Carabinieri della Compagnia di Ivrea su 23 mezzi pubblici. Sono state controllate circa 200...

SAN BENIGNO CANAVESE – L’Amministrazione dice “no” all’insediamento di un impianto di biometano

SAN BENIGNO CANAVESE – Nella serata di ieri, venerdì 25 settembre, si è tenuto l'incontro tra amministrazione comunale e popolazione sul...

IVREA – Rinnovata la Presidenza di Confindustria Canavese; riconfermata Patrizia Paglia alla guida

IVREA – Riconfermata Patrizia Paglia alla guida di Confindustria Canavese per il prossimo biennio.
X